Home Gare in Liguria 12^ Ronde Valli Imperiesi (IM) - 18-19 Novembre “Stop” alle iscrizioni alla 12^ edizione della Ronde Valli Imperiesi

“Stop” alle iscrizioni alla 12^ edizione della Ronde Valli Imperiesi

204
0

Oltre 120 le adesioni pervenute, già effettuata la richiesta di deroga

“Stop” alle iscrizioni alla 12^ Ronde Valli Imperiesi. Malgrado la proroga sino a lunedì prossimo, considerato il notevole numero di adesioni pervenute negli ultimi giorni, gli organizzatori della Scuderia Imperia Corse hanno deciso di bloccare ad oltre 120 il numero dei partecipanti ed hanno inoltrato immediatamente la richiesta di deroga alla Federazione per poter ammettere tra gli iscritti gli equipaggi eccedenti il numero massimo consentito.

Abbiamo superato abbondantemente quota 120 iscritti – osserva Marco Armelio, Presidente del sodalizio organizzatore – e, anche se lo scorso anno siamo arrivati a 135 equipaggi, quest’anno preferiamo averne qualcuno in meno, di modo da poter gestire meglio sia la gara che il parco assistenza che la sicurezza dell’intero evento. Anche per questa edizione la nostra Ronde si è rivelata un successo: ringraziamo tutti coloro che hanno inviato la loro adesione e tutti quelli che ci hanno contattato nei giorni scorsi”.

La 12^ edizione della Ronde Valli Imperiesi è in calendario il 18 e 19 novembre ad Imperia e sarà articolata su 206,00 km totali, 43,60 dei quali relativi ai quattro passaggi sulla prova speciale “Guardiabella” (da Aurigo a Caravonica). Sabato 18 novembre, a partire dalle ore 18, la prevista sfilata delle vetture partecipanti per le vie di Imperia, , domenica la gara scatterà alle ore 06:35 da Imperia Calata Anselmi e si concluderà alle ore 16:04 in Piazzale Capitaneria.

Per ulteriori informazioni sulla Ronde si può consultare il portale dell’organizzazione, https://www.scuderiaimperiacorse.it/, oppure inviare una e-mail a scuderiaimperiacorse@gmail.com o seguire i profili social Facebook ed Instagram della Scuderia Imperia Corse.

Nel 2022 vittoria di Luca Pedersoli e Anna Tomasi (Citroën DS3 WRC), già vincitori anche dell’edizione precedente.