Home Anche di altro Attesa a Pegli un’invasione di Ciao

Attesa a Pegli un’invasione di Ciao

216
0

Domenica la ridente delegazione del ponente genovese sarà interessata da un raduno riservato al popolare ciclomotore della Piaggio

Tornano i motori a Pegli, ridente delegazione del ponente genovese. Ad un mese dall’evento che ha riguardato le auto ed il tuning, è la volta delle “due ruote” con la prima edizione del raduno denominato “PeglinCiao”, in programma domenica e riservato al popolare Ciao, uno dei ciclomotori più venduti in Italia e nel mondo, prodotto dalla Piaggio dal 1967 al 2006 in oltre 3 milioni e mezzo di esemplari. Questa nuova ed interessante iniziativa motoristica è, come di consueto, promossa dal CIV Riviera di Pegli, presieduto da Raffaella Grasso, con la collaborazione tecnica del Ciao Club Italia.

Il programma della giornata prevede, dalle ore 9 alle 10:30, l’arrivo, il controllo dei documenti, l’iscrizione ed il posizionamento dei ciclomotori in piazza Rapisardi; alle ore 10:30 prenderà il via il “Pegli Tour Ciao”, che porterà le motorette in giro per la delegazione con rientro in Largo Calasetta per il pranzo e l’esposizione dei mezzi. Le seguenti ore pomeridiane saranno riservate alle rituali premiazioni, alle foto di gruppo ed ai tradizionali saluti finali.

L’iniziativa si avvale del supporto dell’Assessorato al Commercio del Comune di Genova, della Camera di Commercio, di Confcommercio, del Consorzio Riviera di Pegli e di Amiu oltre che della collaborazione logistica della Rari Nantes Pegli 1948.