Home Storiche Al via il Tour Europeo “Coast to Coast”, dall’Adriatico al Tirreno

Al via il Tour Europeo “Coast to Coast”, dall’Adriatico al Tirreno

232
0

Al via lunedì con 60 auto storiche, metà delle quali provenienti dall’estero

Tutto è pronto per il tradizionale tour Coast to Coast organizzato dall’Araci, quest’anno in collaborazione con l’ACHAFR, per la sua valenza internazionale e al quale parteciperanno 60 equipaggi, trenta dei quali stranieri provenienti da Germania, Olanda, Spagna e Svizzera. La manifestazione si svolgerà dal 18 al 24 giugno. Per domenica è previsto il ritrovo nel pomeriggio a Colli del Tronto. Il giorno seguente le auto storiche si trasferiranno ad Ascoli Piceno per una prima esposizione in Piazza Arringo con i partecipanti impegnati in una visita guidata della città e del suo Centro storico.

Tra le vetture da ammirare una Porsche 356 del 1960, una Fiat 1100 cabriolet del 1947, un paio di Mercedes Pagoda SL, Jaguar E Type, Alfa Romeo Giulia spider e Giulia Super, una MG Midget, una Volvo 544 del ’61 ed una Chevrolet Corvette del 1961, tanto per citarne alcune. La giornata si concluderà con la cena alla quale interverranno anche rappresentanti della Regione e del Comune. Salutata la costa adriatica, martedì le auto storiche raggiungeranno prima Castelluccio di Norcia, con la sua incantevole fioritura, poi Scheggino e nel pomeriggio Foligno dove, dopo la visita alla città della Valle Umbra, si ammirerà la mostra di opere di Modern Autistic Children’s Art. Assisi e Castiglione del Lago saranno invece i punti cardine di mercoledì: ad Assisi prevista la visita della Basilica Superiore con gli affreschi di Giotto; quindi Spello, Perugia, Lago di Trasimeno e Castiglione del Lago con la visita alla Rocca del Leone e conclusione di giornata a Chianciano Terme.

Il giorno dopo i partecipanti faranno conoscenza con la Toscana meridionale, tra arte, vino e religione. Si dirigeranno a Pienza, quindi visita di Montalcino e alla Rocca per poi trasferirsi all’Abbazia di Sant’Antimo. Venerdì con i motori delle old cars lasciati a riposo, la giornata sarà interamente dedicata ad una visita all’isola di Giannutri e all’isola del Giglio. La cena in spiaggia ad Orbetello concluderà il raduno.