Home Info Auto Opel Crossland: spazio e versatilità SUV

Opel Crossland: spazio e versatilità SUV

329
0

Dimensioni esterne compatte e quindi maneggevolezza, agilità e attitudine all’utilizzo cittadino unite ad uno spazio interno che poco ha da invidiare a quello della carrozzeria monovolume e a una disinvoltura su percorsi extraurbani: Opel sembra aver trovato l’equilibrio perfetto con la sua nuova Crossland, vettura intelligente, tecnologica e con il classico aspetto da SUV reinterpretato dai designer del marchio tedesco con misura e originalità.

È il frontale soprattutto a catturare lo sguardo, merito del nuovo Opel Vizor, una fascia orizzontale capace di integrare calandra e fari e di evidenziare il fulmine al centro. Contribuisce a dare alla vettura un’aria di grande confidenza con l’asfalto, che non è solo nominale, visto che Opel Crossland si comporta benissimo in ogni situazione, grazie anche al sistema di controllo della trazione Opel IntelliGrip.

All’interno comfort e spazio per tutti e tutto: i sedili anteriori sono ergonomici e lo testimonia la certificazione AGR, quelli posteriori garantiscono extra flessibilità con la suddivisione 60/40 e la possibilità di scorrere avanti e indietro, per aumentare lo spazio del bagagliaio da 410 a 520 litri.Opel Crossland è connessa e quindi è in grado di offrire servizi all’utente come navigazione live e chiamata di emergenza, mentre la gestione delle principali funzioni avviene attraverso ampi schermi touch da 7 o 8 pollici. Quanto all’assistenza alla guida l’elenco dei sistemi che la equipaggiano è lungo: si va dalla frenata automatica d’emergenza con rilevamento vetture e pedoni, al rilevamento stanchezza, dal riconoscimento dei segnali stradali, all’allerta per il mantenimento della corsia.

Elevano il livello di protezione degli occupanti a bordo e degli altri utenti della strada anche i fari Full LED che adattano automaticamente il fascio luminoso alle condizioni di guida e al traffico circostante. Una tra le versioni più richieste è equipaggiata con l’accoppiata 1.5 diesel da 110 cv e cambio manuale a 6 rapporti. Il risparmio al rifornimento è garantito, ma l’auto è protagonista di un ottimo comportamento su strada e di un bel brio, con la trasmissione in grado di semplificare il lavoro al guidatore con passaggi di marcia fluidi e ben rapportati.

Opel è una delle più grandi case automobilistiche europee e leader nella riduzione delle emissioni di CO2 grazie alla sua vasta offensiva di elettrificazione. L’azienda è stata fondata da Adam Opel a Rüsselsheim, in Germania, nel 1862 e ha iniziato a costruire automobili nel 1899. Opel fa parte di Stellantis NV, un leader mondiale creato per la nuova era della mobilità sostenibile a seguito della fusione tra Groupe PSA e FCA Group nel gennaio 2021. Insieme al suo marchio gemello britannico Vauxhall, l’azienda è rappresentata in più di 60 Paesi in tutto il mondo.

Opel sta realizzando costantemente la propria strategia di elettrificazione per garantire un successo sostenibile e assicurare che le future esigenze di mobilità dei clienti siano soddisfatte. Entro il 2024 sarà disponibile una versione elettrificata di ogni modello Opel.