Home Storiche Al “Sanremo” nel 1968 con l’auto di rappresentanza

Al “Sanremo” nel 1968 con l’auto di rappresentanza

139
0
Ferraris - Sodano (Fiat 124) al Rally di Sanremo 1968

Nel 1968 si stava avvicinando il Rally di Sanremo e saliva sempre di più la disperazione di non avere un’auto per poter partecipare. Durante un mio solito passaggio, in tarda mattinata, nel negozio del mio amico per raccontargli che non avevo trovato nulla per la gara, un garbato signore presente che aveva ascoltato le mie lamentele, in un perfetto ed inconfondibile toscano, mi rivolge la seguente domanda “oh, ti serve la macchina per fare il rally?”. Rimango un attimo in silenzio, poi con uno sforzo rispondo di sì, spiegando l’utilizzo che ne avrei fatto. Non mutando assolutamente la sua flemma, mi disse che se io gli davo la mia auto per il rientro a casa, lui mi dava la sua per il rally.

Il signore era un rappresentante di borse di Firenze che stava rifornendo il negozio del mio amico. Fatto lo scambio e montata una protezione, fatta di vecchie balestre, mandai subito l’iscrizione a Sanremo: Ferraris – Sodano (Fiat 124). I tanti chilometri già percorsi dal mezzo non ci permisero grandi performance ma ci consentirono di fare, poco dopo, anche il Rally del Sestriere con onore. Andai a riprendere la mia Alfa in Toscana, ricevuto con abbondanti crostini di fegato e vin santo.

Bruno “Brunin” Ferraris