Home Velocità Cronoscalate CIVM: Gianluca Ticci si ripropone ad Ascoli Piceno

CIVM: Gianluca Ticci si ripropone ad Ascoli Piceno

488
0
Gianluca Ticci in gara alla Trento - Bondone

Il pilota della Sport Favale 07 alla via della Coppa Paolino Teodori

Dopo il “Bondone”, la Coppa Paolino Teodori. Non c’è sosta, in seno al CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna), per il genovese Gianluca Ticci, che domani e domenica sarà impegnato ad Ascoli Piceno, nel settimo appuntamento della serie “tricolore” delle cronoscalate, con la sua Fiat X1/9 2000 16v preparata a Parma da Andrea Vescovi.

“Alla “Trento – Bondone” – osservaGianluca Ticci – non è andata come mi aspettavo: ho sofferto un pò per paure, ansie e soggezioni che il blasone della gara mi ha trasmesso, poi l’alternatore ha fatto le bizze e, di conseguenza, in gara, sono andato ko per la rottura del cavetto dell’acceleratore. E’ stata, comunque, un’ottima esperienza, di quelle che mi aiuteranno molto a crescere in questo ambito“.

Neppure il tempo per assimilare l’epilogo della gara trentina che Gianluca Ticci è chiamato ad un nuovo impegno di spessore. “Dal 2021 ad oggi – osserva ancora – ho corso dieci cronoscalate: la Coppa Paolino Teodori è la prima gara che ripeto. Non dico di essere avvantaggiato da ciò ma perlomeno ho già bene in testa quello che mi aspetta. Non sarà facile ma cercherò, come sempre, di fare del mio meglio, con la consapevolezza di chi si avvicina con rispetto al difficile mondo delle cronoscalate“.

Supportano la stagione 2023 di Gianluca Ticci, oltre alla Scuderia Sport Favale 07, un pool di aziende composto da Centro Revisioni Auto del Tigullio Srl, Previati Stefano – Officina Meccanica Industriale, Saracino Srl, De.Ca. Srl, Drago Edilstudio Srl, EdilCleri, Ticci Snc, MetalParma Srl, Feraboli Lubrificanti – Concessionaria ufficiale Mobiluno, Officina Vescovi Andrea Sas, Evosistem Engine Management e AGM CNC Racing Parts Parma.