Home Storiche Gianni Chiesa riconfermato al vertice della Scuderia del Grifone

Gianni Chiesa riconfermato al vertice della Scuderia del Grifone

608
0
Gianni Chiesa e la sorella Tiziana

Il sodalizio genovese ha rinnovato il direttivo e premiato i campioni sociali 2022  

A Villa Remotti, a Fubine Monferrato (AL), ospiti del socio Riccardo Garosci, si è’ tenuta l’annuale assemblea della Scuderia Grifone, che ha rinnovato le cariche sociali, approvato il bilancio ed ha premiato i piloti e navigatori vincitori del campionato sociale 2022.

L’assemblea ha riconfermato, all’unanimità, le cariche direttive per il prossimo triennio, con la Presidenza di Gianni Chiesa e la vicepresidenza di Mauro Ambrogi e Nicola Manzini, che svolgerà anche la funzione di addetto stampa. Marco Gandino sarà il tesoriere mentre Danilo Scarcella e Alberto Bonamini completano il consiglio direttivo. Marianna Ambrogi sarà ancora il Direttore Sportivo ed Amministrativo del sodalizio che avrà Sergio Delfino come Presidente Onorario.

Passando ai soci maggiormente distintisi nella scorsa stagione, vincitore della classifica assoluta piloti il già Campione Italiano a media Cristian Bonnet mentre tra i navigatori il più bravo è stato il toscano Cristiano Androvandi, recente campione italiano nel CIRM. Danilo Scarcella è risultato il migliore nelle salite mentre, in pista, ha promeggiato il 16enne Vittorio Milani, che lo scorso anno ha corso il Trofeo E-Smart.

Nella regolarità classica Barbara Zazzeri non ha avuto rivali mentre nelle sport il migliore è’ stato il romano Francesco Ramacciotti. Nel fuoristrada il premio e’ andato all’equipaggio formato da Mario e Umberto Toselli, vincitori del Campionato Italiano Trial 4×4.