Home Velocità Cronoscalate CIVM: Gianluca Ticci “top” alla Alghero – Scala Piccada

CIVM: Gianluca Ticci “top” alla Alghero – Scala Piccada

216
0
Gianluca Ticci (Fiat X1/9 2000) alla Alghero - Scala Piccada

Il pilota di Favale di Malvaro è giunto settimo assoluto e primo di Gruppo

Ottimo debutto del genovese Gianluca Ticci in seno al CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna) 2023. In lizza alla 61^ Alghero – Scala Piccada, prova inaugurale della serie “tricolore”, al volante della sua Fiat X1/9 2000 16v preparata a Parma da Andrea Vescovi, il pilota di Favale di Malvaro ha conseguito la settima posizione assoluta finale, risultato frutto del nono e del settimo scratch messi a segno rispettivamente nella prima e nella seconda manche. Tale piazzamento ha consentito al portacolori della Scuderia Sport Favale 07 di primeggiare anche in Gruppo E2SH e nella Classe d’appartenenza.

Malgrado la pioggia ho ottenuto un buon risultato – osserva il pilota della Val Fontanabuona – un piazzamento inaspettato nella “top ten” finale della cronoscalata che mi auguro sia di buon auspicio per il proseguo della stagione. In gara ho ottenuto buoni riscontri dal lavoro sulla parte telaistica svolto quest’inverno: ora cercherò di migliorare ancora il feeling con la vettura di modo da cercare di sfruttare maggiormente il suo potenziale“.

Ora – conclude Gianluca Ticci – occorre archiviare in fretta questo buon risultato ed iniziare a preparare per bene la prossima salita, la “Sarnano – Sassotetto” – Trofeo Lodovico Scarfiotti, in programma dal 28 al 30 aprile in provincia di Macerata. Come quella di Alghero è una gara che non conosco e, pertanto, per me si tratterà di una nuova sfida“.

Supporta la stagione 2023 di Gianluca Ticci, oltre alla Scuderia Sport Favale 07, un pool di aziende composto da Ticci Snc, Andrea Vescovi Sas, Previati Stefano, Centro revisioni Auto del Tigullio, Saracino Srl, Edilcleri, DragoEdilstudio, De.Ca. Srl, Metalparma Srl, Agm Cnc e Evosistem.