Home Storiche Coppa Milano – Sanremo: la XII Rievocazione storica premia Passanante – Moretti

Coppa Milano – Sanremo: la XII Rievocazione storica premia Passanante – Moretti

114
0
Passanante - Moretti (Fiat 508 C del 1937 - ph Nicolas Rettagliati)

La XII Rievocazione storica della Coppa Milano – Sanremo va agli annali con la vittoria dell’equipaggio n.3 composto da Mario Passanante e Dario Moretti al volante di una Fiat 508 C del 1937. Al secondo posto la coppia n.2, formata da Alessandro Gamberini e Guido Ceccardi, a bordo di una Fiat 514 MM del 1930. Grande performance anche per il terzo equipaggio classificato, il numero 6, ossia Andrea Giacoppo e Luca Fichera alla guida di una Fulvia 1600 HF.

La seconda giornata di gara è stata decisiva per gli equipaggi, impegnati nelle ultime prove speciali: dopo la tradizionale ripartenza da Rapallo passando nel centro di Genova, hanno affrontato le insidiose curve del Passo del Turchino, del Passo del Faiallo e del Melogno, per poi approdare alla Marina di Loano. A conclusione, le prove cronometrate all’interno del Circuito di Ospedaletti, luogo simbolo del motorsport e l’arrivo a Sanremo, la celebre Città dei Fiori, dove gli equipaggi hanno partecipato anche alla serata di gala e di premiazione presso l’Hotel Royal.

Questa XII Rievocazione Storica è stata corredata da 41 titoli d’onore, a premiare i primi 10 equipaggi della classifica generale della regolarità storica, i primi 3 classificati per ciascun raggruppamento e i primi 3 classificati nelle prove di media. In aggiunta i partecipanti hanno potuto ambire a diversi premi messi a disposizione dagli sponsor: Mercedes-Benz, attraverso il dealer ufficiale Merbag S.p.A., ha premiato il suo miglior equipaggio in gara, il n.15, Giovanni Soldo e Sabrina Messina al volante di una Mercedes 190 SL del 1956, il premio Urban Up Unipol per il fair play è stato consegnato alla coppia n.39 Didier Brechemier e Stephane Sausier, a bordo di una MG B Roadster del 1964, mentre Marcello Grossi – Renato Cremonesi sono stati premiati da Cuvage come “Equipaggio più frizzante”.

Il “Trofeo d’Eleganza” è stato assegnato da IWC, Schaffhausen all’equipaggio n.16, Filippo Sole e Francesca Rettagliata sull’iconica Lancia Dilambda “Blue Shadow” del 1930, vincitori anche del premio consegnato da Natuzzi Italia. Il Contest Design ha visto premiata da Bellini Nautica la coppia n.19 Vanni e Christine Curridor con la loro splendida Lancia Aprilia Sport Zagato del 1937, mentre l’equipaggio composto da Enzo Moroni e Enrico Renaldini alla guida l’intramontabile Porsche Carrera RS 2.7 Lightweight del 1973 si è aggiudicato il premio del Contest Sportscar assegnato da Il Tartarughino.

Menzione d’onore per il Premio “Rinascente”, nella forma di scultura di una Alfetta 159 di Formula 1 degli Anni ’50, realizzata dalla nota artista Beatrice Di Bitetto, assegnato ad Annalisa Bellante e Alessandra Ferraris (n.36) a bordo di una Porsche 356 SC Coupè.

La manifestazione è stata patrocinata da: Comune di Milano, Comune di Monza, Città di Alessandria, Regione Piemonte, Comune di Aqui Terme, Comune di Sanremo, Regione Liguria.