Home Storiche Rallye Monte-Carlo Historique annullato per Covid

Rallye Monte-Carlo Historique annullato per Covid

169
0
La Saab 96 V4 - del 1971 del portacolori della Scuderia del Grifone Marco Gandino (ph C. Masante)

Il Covid annulla il Rallye Monte-Carlo Historique. A fronte del potenziamento delle misure igienico-sanitarie su tutto il territorio francese, compresa l’estensione del coprifuoco a tutti i reparti sul suo percorso, nonché potenziali difficoltà legate alla chiusura delle infrastrutture ricettive, il Comitato Organizzatore ha infatti deciso di annullare la 24^ edizione della gara che avrebbe dovuto partire da Monaco il 30 gennaio 2021.

«Adesso abbiamo pensieri speciali per tutti i nostri amici, siano essi concorrenti, Ufficiali di Gara, volontari, partner o eletti, che risentono di questa cancellazione – ha rilevato Christian Tornatore, Commissario generale dell’Automobile Club de Monaco (ACM) – tuttavia, non avevamo proprio altra scelta a disposizione, poiché la situazione attuale non consente di organizzare questa gara di regolarità nel suo solito spirito amichevole e festoso. Poiché il DNA della gara non è più garantito, sarebbe irragionevole organizzarla senza rispondere alle solite attese dei concorrenti…».

L’Automobile Club de Monaco (ACM) – conclude il breve comunicato ufficiale – si rammarica sinceramente di questa decisione che lentamente è diventata inevitabile, nonostante tutti gli sforzi nostri e dei nostri partner, a causa delle attuali norme sanitarie.

Niente Rallye Monte-Carlo Historique, pertanto, anche per i sedici equipaggi della Scuderia del Grifone iscritti alla manifestazione, una partecipazione importante, per la qualità dei partecipanti, e rilevante, dato che il team genovese risultava essere il sodalizio con il maggior numero di vetture al via.