Home Velocità Cronoscalate Roberto Malvasio rigenerato dalla cronoscalata “La Castellana Orvieto”

Roberto Malvasio rigenerato dalla cronoscalata “La Castellana Orvieto”

200
0
Roberto Malvasio (Radical SR4) in gara ad Orvieto

Il pilota di Ronco Scrivia ora valuta i prossimi impegni con entusiasmo

Al di là del risultato finale, concretizzatosi in un secondo posto sia di Raggruppamento che di Classe, la partecipazione a “La Castellana Orvieto”, avvenuta al volante della Radical SR4 messagli a disposizione dall’AutoSport Sorrento, si è rivelata un vero e proprio toccasana per Roberto Malvasio. Vuoi perché era la prima cronoscalata della stagione a cui partecipava, vuoi perché ritrovava la Radical e vuoi perché è tornato a casa molto soddisfatto, il pilota di Ronco Scrivia dopo questa gara è apparso rigenerato ed ora guarda ai prossimi impegni con rinnovato entusiasmo.

Quella di Orvieto si è tradotta in una partecipazione tutta da incorniciare – sottolinea il portacolori dell’AutoSport Sorrento Racing – intanto perché è stata una bella gara, di livello molto alto, e poi perché mi hanno fornito una Radical, lo stesso mezzo utilizzato in Umbria lo scorso anno, davvero al top, che mi ha permesso di migliorare, seppur di poco, i tempi messi a segno nel 2022 e di tornare a casa contento del mio operato”.

Anche se la stagione agonistica ormai volge al termine, c’è ancora spazio per correre ancora un po’ e Roberto Malvasio sta valutando diverse ipotesi. “La prima – sottolinea – potrebbe essere lo slalom “Chiavari – Leivi” che potrei disputare al volante di una Peugeot 208 in configurazione Rally4. L’altra, invece, sarebbe quella di tornare in Umbria, ma all’Autodromo di Magione, per disputare l’Individual Races Attack con la Radical SR4”.

Tutte le notizie sull’attività del pilota di Ronco Scrivia sul suo rinnovato portale all’indirizzo www.robertomalvasio.com.