Home Velocità Kart Matteo Berutti ottavo alla finale della Rok Cup Italia – Junior

Matteo Berutti ottavo alla finale della Rok Cup Italia – Junior

360
0

Il kartista savonese protagonista nelle qualifiche e nelle gare di ammissione

Si è concluso con un piazzamento fra i migliori dieci l’ultimo impegno stagionale nella Rok Cup Italia – Junior per Matteo Berutti, il kartista ligure che domenica scorsa sul tracciato di Cremona Circuit ha conquistato l’ottava piazza nella gara finale della serie kartistica. Un impegno che ha dato parecchie soddisfazioni al 15enne pilota di Plodio (SV).

Il fine settimana cremonese era iniziato nel migliore dei modi: Matteo Berruti ha siglato il miglior tempo nelle prove di qualificazioni. In Gara-1 ha concluso settimo, mentre è stato il più veloce, vincendola, Gara-2. Questi risultati hanno consentito a Matteo Berruti di schierarsi in seconda finale nella finale. “Occupare la quarta casella sullo schieramento di partenza ha significato dover scattare dal lato esterno della pista, la posizione meno favorevole per affrontare la prima curva” commenta il pilota ufficiale di HAASE Kart Factory che stava battagliando per essere nel novero dei migliori sino a quando un incidente fra altri kartisti ha costretto la direzione gara e far girare i concorrenti in regime “slow”, un po’ l’equivalente al regime di Safety Car in Formula 1. “Alla ripartenza non sono riuscito a scattare correttamente e sono passato sotto la bandiera a scacchi in ottava posizione. Dopo un attimo di bagarre, infatti, le posizioni si sono stabilizzate in quanto i migliori dieci giravano su tempi vicinissimi, con scarti di pochi millesimi uno dall’altro. Impossibile pensare a dei sorpassi” racconta Matteo Berruti.

A gara terminata il giovane kartista ligure esamina la prestazione di Cremona e la sua prima stagione in Rok Cup Italia-Junior. “La gara di Cremona è stata sicuramente un ulteriore passo di crescita. In questo appuntamento ho dimostrato di poter lottare fra i migliori, considerando che la sfida era fra 42 concorrenti, e nel prossimo futuro potrò puntare a vincere”.

Passando a esaminare la sua stagione 2023 Matteo Berruti commenta: “Sono cresciuto moltissimo dalla prima uscita con l’HAASE Kart Factory, la struttura guidata dal campione iridato John Haase a Castelletto di Branduzzo, corsa conclusa in 17esima posizione. A fine stagione sono 22° in un campionato che vede in graduatoria 106 concorrenti. Non male se consideriamo che ho partecipato solamente a quattro delle otto gare in calendario. Inoltre sono sesto dell’Euro Trophy Junior Rok, che si è svolto in gara unica dal 30 giugno al 2 luglio sulla pista Prokart Raceland di Wakersdorf in Germania. Oltre per che i risultati sono soddisfatto per il lavoro svolto, che ci ha portato a migliorare gara dopo gara, così da essere fiduciosi per il futuro”.

Matteo Berutti non ne fa cenno, ma il futuro, per lui significa la Rok Cup Superfinal, in programma da mercoledì 11 a sabato 14 ottobre sulla pista South Kart di Lonato (BS). Un nuovo appuntamento per confrontarsi a livello internazionale con i migliori piloti della categoria.