Home Slalom “Busalla – Crocefieschi”: al via domenica la stagione degli slalom in Liguria

“Busalla – Crocefieschi”: al via domenica la stagione degli slalom in Liguria

337
0
Davide Piotti (ph Valerio Bianchi)

Roberto Malvasio porta al debutto una nuova vettura realizzata da Polini Motorsport e Autosport Sorrento – Tre piloti della Lanterna Corse R. T. al via

Scatta anche in Liguria la stagione degli slalom. Prenderà il via domenica con la 4^ edizione della “Busalla – Crocefieschi”, gara organizzata dalla Scuderia Valpolcevera ed articolata sul tracciato che dall’abitato di Camarza sale verso la località di villeggiatura. Il programma della manifestazione prevede, sabato pomeriggio a Busalla, le verifiche sportive e tecniche; la sfida domenica con, alle ore 10, le ricognizioni e, dalla ore 13 in avanti le tre manche di gara. Alle 18 la premiazione presso la Club House “Rugby Busalla” in via Seminella, in località Inagea. Saranno al via tutti i migliori interpreti liguri e piemontesi dei “birilli”; lo scorso anno successo di Davide Piotti (Osella PA 8/9), portacolori del sodalizio organizzatore, sul compagno di scuderia Alessandro Polini (Polini 01 BMW) e su Luca Veldorale (Radical SR4) della Sport Favale 07.   

Roberto Malvasio – C’è grande attesa, a Busalla, per il debutto di una nuova vettura, nata da una joint-venture tra la factory locale Polini Motorsport e l’Autosport Sorrento. Si tratta di un mezzo derivato da una Mercedes e dotato di un propulsore Suzuki 1400, una nuova “belva” di Gruppo E2SH. A portarla in gara sarà un esperto pilota locale, il plurititolato Roberto Malvasio, di Ronco Scrivia, che sarà chiamato a giudicare le potenzialità di questa inedita vettura, di colore rosso e dalle linee affascinanti, di cui si dice un gran bene.

Lanterna Corse Rally Team – Tre piloti del sodalizio genovese sono pronti per la partecipazione allo Slalom Busalla – Crocefieschi. Si tratta di Filippo “Nini” Zerollo, Gianluca Caserza e Daniele Greghi, pilota locale che dallo Slalom di Busalla vestirà i colori della Lanterna Corse Rally Team. Lo chef di Casella avrà a disposizione una Renault Clio Super 1.6 e sarà tra i concorrenti della classe A1600, mentre l’esperto rallysta di Mignanego salirà nuovamente sulla Peugeot 208 Rally4, che tra i birilli fa parte della classe A2000. Daniele Greghi sarà invece al volante di una Peugeot 208 R2B, iscritta in classe A1600.

Nel weekend appena trascorso è invece arrivato un altro importante risultato per il portacolori della Lanterna Corse Rally Team Paolo Rocca, che al Rally del Taro Internazionale si è classificato terzo assoluto leggendo le note a Nicola Sartor a bordo di una Skoda Fabia Rally2. Per Rocca si tratta del terzo podio consecutivo con Sartor, dopo la vittoria al Rally Bellunese ed il secondo posto al Rallye Elba.