Home Rally Nuova linfa dalla “linea verde” per la New Racing for Genova

Nuova linfa dalla “linea verde” per la New Racing for Genova

352
0
Gangi - Sappracone al Rallye Elba 2023 (ph: D. Caminiti)

Recenti riscontri positivi da Federico Gangi, Diego Solis e Matteo Ceriali  

Sono venute dai giovani le recenti soddisfazioni della scuderia New Racing for Genova. All’Isola d’Elba, dove è andata in scena la prova d’apertura dell’IRCup, il sodalizio diretto da Raffaele Caliro ha portato a casa, oltre a due piazzamenti di spessore, anche importanti conferme sulla qualità e la potenzialità dei due piloti che, in questa stagione, hanno deciso di affrontare questa serie: il torinese Matteo Ceriali e il savonese Federico Gangi. Il primo, in lizza con Jacopo Innocenti e la Peugeot 208 Rally4, come abbiamo già avuto modo di riportare, ha chiuso il rally in 29^ posizione assoluta, risultato che però non lo ha soddisfatto pienamente; l’altro, che ha affrontato l’impegno con la Renault Clio Rally 4 ed in coppia con Stefano Sappracone, si è fatto valere chiudendo la gara al 23° posto finale, abbinando a tale piazzamento la leadership tra gli Under 23 ed la seconda piazza tra gli Under 25.

E’ stata una gara tostissima – ha rilevato Federico Gangi – che ci ha messi veramente a dura prova dall’inizio alla fine ma siamo riusciti a portarla a termine… Non avevamo mai affrontato prove speciali con queste caratteristiche, lunghe e con tanti cambi di grip e di ritmo che hanno contribuito a rendere tutto molto difficile: ho capito cosa vuol dire correre all’Elba. Non siamo partiti con il piede giusto nella prima frazione per una mia scelta errata di gomme, che ci ha penalizzato parecchio nelle due ps disputate. Nella seconda tappa siamo ripartiti con un piede diverso, siamo riusciti a trovare un buon feeling con le gomme e a recuperare un po’ di posizioni. La Clio, che abbiamo utilizzato per la prima volta, ha un potenziale altissimo: per essere competitivi, però,  bisogna starci sopra e macinare km… Per essere, comunque, il debutto su questa vettura, sono soddisfatto: abbiamo imparato un sacco di cose e continueremo ad impararne di nuove“.

Non solo Ceriali e Gangi, però. Soddisfazioni in casa New Racing for Genova sono arrivate anche da un altro giovane, il genovese Matteo Solis, “figlio d’arte”, che al recente Rally Prealpi Orobiche, a Bergamo, dove ha corso con la fidanzata Serena Terrile e con la sua Renault Clio tutta nuova, ha conquistato una pesante seconda posizione in classe N3.   

Un piazzamento che assume una valenza notevole se si considera che il giovane pilota era al terzo impegno della sua carriera e che la “navigatrice” era al debutto assoluto, essendo uscita con profitto dal recente corso per co-piloti organizzato dalla New Racing for Genova.