Home Velocità Pista Il “Trofeo Italia Classico” soddisfa Roberto Malvasio

Il “Trofeo Italia Classico” soddisfa Roberto Malvasio

176
0
Roberto Malvasio (Peugeot 106) in gara a Magione

Il pilota di Ronco Scrivia contento del suo debutto in pista

Si è tradotta positivamente la partecipazione di Roberto Malvasio alla prima prova del “Trofeo Italia Classico”, disputato all’Autodromo dell’Umbria, a Magione, nell’ambito dell’Individual Race Attack. Il pilota di Ronco Scrivia ha preso parte alla gara con una Peugeot 106 1400 messagli a disposizione dal Team Cipierre di Perugia.

Debbo dire che il mio esordio in una gara di velocità in pista è andato bene e mi ha divertito – osserva Roberto Malvasio – anche se non è stato facile tornare a correre su una vettura “piccolina”, poco potente e tradizionale. Un mezzo, ottimamente assistito dalla squadra, che mi ha comunque consentito un progressivo miglioramento fin dalle prove e che mi ha portato a conquistare un secondo posto di classe, anche se con due soli concorrenti, alle spalle di un pilota con già un sacco di esperienza in queste gare e con cui ho dato vita ad un bel confronto“.

Anche se ho commesso qualche errore dovuto all’inesperienza – aggiunge il pilota di Ronco Scrivia – in gara sono stato molto attento a non creare problemi agli avversari. L’esperienza è stata positiva al punto che, probabilmente, la ripeterò nei prossimi due appuntamenti della serie, previsti ad Aprile e a Maggio. E sono contento anche del piazzamento finale che, qualora decidessi di prendere parte all’intero campionato, potrebbe avere una valenza importante“.