Home Slalom I Pedrini, una famiglia da corsa

I Pedrini, una famiglia da corsa

679
0
Ivan Pedrini

Ivan e Christian hanno ereditato la passione dal compianto papà Luciano

La ridente Val Fontanabuona, che da sempre occupa un posto di rilievo nel panorama motoristico ligure, da alcuni anni propone diverse cosiddette “famiglie da corsa”. Tra queste, merita attenzione quella formata dai giovani fratelli Ivan e Christian, entrambi di Favale di Malvaro, “slalomisti” e portacolori della locale scuderia Sport Favale 07, 32 anni il primo e 25 l’altro.

I Pedrini sono figli d’arte. Il compianto papà Luciano, classe 1960, mancato nel 2006 a seguito di un incidente in montagna, era anche lui pilota. “Aveva iniziato a correre a 22 anni con la Fiat X1/9 – ricorda Ivan – impegnandosi in slalom e cronoscalate: gareggiò per cinque stagioni e poi smise per dedicarsi alla famiglia. E’ sempre con noi, nei nostri pensieri, e quando corriamo è come se fosse al nostro fianco nell’abitacolo”.

Ivan ha iniziato a correre nel 2015. “Avevo 17 anni – rivela – quando ho acquistato la Fiat 126 che utilizzo tuttora e che è seguita, a livello motoristico, da Antonio Adinolfi. Il debutto nella gara di casa, lo slalom “Favale – Castello” e poi tante altre esperienze tra i “birilli”.Il sogno per questo 2023 sarebbe quello di correre qualche cronoscalata, proprio come ha fatto papà”. Ad ogni gara Ivan, oltre che dalla fidanzata Laura, è supportato da Aldo Busi e dalle Imprese Traversone e Zappettini.

Il più giovane Christian, invece, ha preso le orme di papà e del fratello non appena ha compiuto 18 anni. Ha debuttato con una A112 e, in seguito, è passato alla Fiat X1/9 con cui corre tuttora: ad ogni gara a cui partecipano, lui ed Ivan danno vita ad una bella e sana battaglia in famiglia.

Ad ogni gara a cui prendiamo parte – conclude Ivan – è sempre presente mamma Gabriella. Oltre a lei, anche Walter Busi, che spesso indossa la tuta da pilota e che ci aiuta come fosse un papà”.