Home Gare in Liguria 9° Ronde della Val Merula - Andora - 4-5 Febbraio Trasferta – studio per Jacopo Araldo alla Ronde della Val Merula

Trasferta – studio per Jacopo Araldo alla Ronde della Val Merula

177
0
Araldo - Boero nell'edizione 2023 (Fotomagnano)

Ancora una gara test per il pilota di Canelli, affiancato da Lorena Boero, che prosegue nel lavoro di sviluppo della sua Hyundai i20 N curata da Balbosca

Ci stiamo lavorando”. È sintetico Jacopo Araldo nel descrivere la situazione della sua avventura rallistica con la Hyundai i20 N Rally2, con la quale ha affrontato domenica scorsa la Ronde della Val Merula. Grande impegno nelle prove speciali, ma soprattutto continua ricerca del particolare che possa far progredire la berlinetta coreana, seguiti da un fitto scambio di idee con Alex Bosca, per aumentare la competitività della vettura. La gara del pilota di Canelli, affiancato dalla navigatrice ligure Lorena Boero è stata lineare sui tempi e nelle posizioni in classifica.

Settimo assoluto nel passaggio mattutino, quindi sesto negli altri tre, limando qualche secondo ad ogni tornata. “In prova ce la stiamo mettendo tutta. Di più non ne abbiamo” commentava durante la gara il portacolori di Meteco Corse che nel corso della giornata è riuscito a ridurre il divario rispetto ai diretti concorrenti per le posizioni immediatamente sotto il podio assoluto. “Ovviamente dobbiamo crescere e ci stiamo interfacciando con i tecnici di Hyundai per diventare competitivi. Il Val Merula era una gara test e quindi l’occasione per provare nuovi sviluppi, ma fra un po’ inizia il campionato e si dovrà essere competitivi”.