Home Velocità Cronoscalate Roberto Malvasio ritrova la Radical alla Cronoscalata della Castellana

Roberto Malvasio ritrova la Radical alla Cronoscalata della Castellana

98
0
Roberto Malvasio in gara a Magione nel 2021 (RP Photo)

Il pilota di Ronco Scrivia torna al volante dell’apprezzato Prototipo

C’è anche Roberto Malvasio tra i 239 iscritti alla 49^ Cronoscalata della Castellana. Fermo da quasi due mesi, il pilota di Ronco Scrivia affronterà la salita umbra, in programma da domani a domenica ad Orvieto e valida quale gara di finale del TIVM (Trofeo Italiano Velocità Montagna), al volante di una vettura Sport Prototipo, la Radical SR4 1600 che gli verrà messa a disposizione dall’Autosport Sorrento, un mezzo con cui Robertto Malvasio, sul finire della scorsa stagione, si è aggiudicato l’Individual Races Attack all’Autodromo dell’Umbria, in quel di Magione.

Quest’anno non avevo ancora utilizzato in gara il Prototipo – osserva il portacolori della Winners Rally Team – e sono contento di tornare al volante della Radical su un percorso che mi piace tanto. L’obbiettivo, data anche la qualità prima ancora della quantità degli avversari, sarà quello di divertirsi: ovviamente, se ci sarà l’occasione di portare a casa un piazzamento di prestigio, sarò ben felice di coglierla“.

Al via ad Orvieto anche Luciano Scandella, anche lui in gara con i colori della Winners Rally Team. Il veterano genovese sarà in lizza con una Mini John Cooper Works di Gruppo Racing Start, vettura da lui già utilizzata in questa stagione.