Home Storiche Enrico Canetti all’esame del Rally Campagnolo

Enrico Canetti all’esame del Rally Campagnolo

126
0
Enrico Canetti al Costa Smeralda (ph: Nicolino Catgiu)

Terzo impegno nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche per il pilota imperiese

Dopo le prime due positive uscite al Rally delle Vallate Aretine e al Costa Smeralda, arriva per Enrico Canetti l’esame del Rally Campagnolo da sempre una delle gare più blasonate e frequentate del “giro” del Campionato Italiano, che anche per l’edizione 2022 annuncia un elenco iscritti a tre cifre.

“Il Campagnolo è uno dei rally che ho corso più volte – osserva il pilota imperiese – e anche quest’anno si conferma come una delle gare di maggior richiamo visto il gran numero d’iscritti annunciati. Confermato Cristian Pollini alle note anche in questo terzo impegno del Tricolore, siamo pronti ad affrontare la gara con un certo ottimismo dopo i buoni riscontri avuti al Costa Smeralda dello scorso aprile, a conferma dell’egregio lavoro fatto sull’Opel Corsa GSI, iscritta coi colori del Team Bassano. L’elenco iscritti non è ancora stato divulgato ma so per certo che saremo in tre nella classe e ce la dovremo vedere soprattutto con l’Honda Civic di Marangon che sappiamo essere pilota di buon livello. Ringrazio fin d’ora, oltre ai sostenitori che ci permettono di puntare al prestigioso Campionato Italiano, l’amico Angelo Pastorino pronto a darci una mano in assistenza e sicuramente anche qualche prezioso suggerimento vista la sua invidiabile esperienza”.

Il programma del Campagnolo si sviluppa su due giorni: venerdì 27 e sabato 28 maggio. Il primo sarà dedicato alle operazioni delle verifiche e il secondo interamente alla gara che partirà alle 8, per concludersi a partire dalle 19.10. Quattro le prove speciali, da ripetersi per un totale di otto e circa 97 chilometri cronometrati. Oltre alle note “Gambugliano” e “Santa Caterina”, ci sarà il ritorno della “Altissimo” dopo nove anni dall’ultima volta che si corse, mentre la “Recoaro 1000” si correrà in senso contrario, quindi in gran parte in salita.