Home Rally BB Competition in Slovenia con Simone Boscariol

BB Competition in Slovenia con Simone Boscariol

133
0
Simone Boscariol (ph Amicorally)

La scuderia spezzina è reduce dalla partecipazione al Trofeo Maremma

Saranno poco meno di cento chilometri, a catalizzare – nel fine settimana – le energie mentali e fisiche di BB Competition, attesa sulle strade del WIthU Rally Vipavska Dolina al fianco di Simone Boscariol. Il portacolori del sodalizio spezzino condividerà la Renault Clio N5 curata in campo gara da Boscarally Team con Jasmine Manfredi, chiamata all’ennesimo impegno nel ruolo di copilota. Un’esperienza che garantirà al driver di alimentare un curriculum nel quale spiccano varie partecipazioni di livello internazionale, tornando al volante della vettura a distanza di cinque mesi dall’ultimo utilizzo.

Il WithU Rally Vipavska Dolina, ambientato sulle strade di Aidussina e Vipacco – a circa venti chilometri da Gorizia – prenderà il “via” venerdì con la disputa della prova spettacolo “Ajdovščina” per poi proseguire al giorno seguente con nove prove speciali, fino al raggiungimento di un totale cronometrico di novantasette chilometri e mezzo. L’occasione, per Simone Boscariol, di confermare le buone sensazioni espresse in occasione dell’esordio stagionale, al Rally del Carnevale, archiviato da protagonista in una delle categorie più competitive, la Rally4, affrontata al volante della Citroën C2, vettura che – pur lamentando valori anagrafici diversi dalle più recenti vetture di riferimento – aveva garantito al driver la terza posizione del podio. Un contesto, quello del WithU Rally Vipavska Dolina, che vedrà la partenza alle ore 20 di venerdì per poi celebrare i suoi protagonisti sulla pedana d’arrivo, con le vetture pronte a sfilare dalle ore 21,13.

Lo scorso fine settimana, vittoria tra le due ruote motrici, nel confronto “nazionale”, terza piazza assoluta in quello storico e seconda posizione di classe Rally5, sui chilometri valido come prova di apertura di International Rally Cup: queste le tre firme sul Trofeo Maremma da parte di BB Competition, protagonista – nel fine settimana – sull’asfalto dell’appuntamento che ha interessato Follonica e la provincia di Grosseto. A centrare il primato tra le vetture a trazione anteriore e la settima posizione assoluta nel format nazionale è stato Giuseppe Iacomini, tornato alla competizione dopo sei mesi di inattività e seduto, per la seconda volta in carriera, al volante della Peugeot 208 Rally4 curata in campo gara dal team Miele Racing. Per il pilota spezzino, affiancato da Nicolò Micheletti, una gara dai due volti, con la fase di avvio assecondata da una scelta di gomme idonea allo stato del fondo – valsa anche la supremazia su vetture di maggiore potenzialità – ed una giornata conclusiva affrontata in modo conservativo, vista l’elevata selettività proposta dai chilometri del confronto, condizionati dall’instabilità meteorologica e dal precedente passaggio dei protagonisti del format internazionale.

A garantire alla scuderia spezzina un ruolo da protagonista nel confronto valido per l’International Rally Cup è stato Nicola Angilletta, secondo di classe Rally5 sulla Renault Clio messa a disposizione dal team V-Sport e condivisa con Ronny Celli. Una condotta ridimensionata, nella prima fase di gara, da una errata scelta di gomme e da una gestione difensiva sui tratti bagnati, quella del portacolori di BB Competition, concreto nella risposta in condizioni di asfalto asciutto ed in crescita di feeling con la vettura.

Sul podio assoluto del Trofeo Maremma Storico, in terza posizione, si è elevato Efisio Gamba. Una performance convincente, l’ennesima, da parte del driver elbano, chiamato a condividere con Maurizio Olla la Peugeot 205 GTI 1.6. A limitare la sua condotta è stata una condizione di assetto non particolarmente adatta alle condizioni dell’asfalto, migliorata nel prosieguo nel corso delle fasi di parco assistenza e garante del consolidamento della terza piazza.