Home Gare in Liguria 69° Rallye Sanremo (8-10 Aprile - Imperia) Il 4° Eco Rallye Sanremo insegue i concorrenti della gara “tricolore”

Il 4° Eco Rallye Sanremo insegue i concorrenti della gara “tricolore”

216
0
2017 - Eco Rallye Sanremo (ph: Magnano)

Torna, dopo tre anni di assenza, la gara ecologica di regolarità, che percorrerà le stesse prove speciali del rally valido per il Campionato italiano Assoluto

Mancava da tre anni, ma ora è tornata. E’ la quarta edizione dell’ECO Rallye Sanremo, che torna a disputarsi sulle strade dell’entroterra del Ponente Ligure, accompagnando le vetture che si contengono il successo nel 69° Rallye Sanremo valido per il Campionato Italiano Assoluto Rally – Sparco. “Rispetto alle precedenti edizioni, svoltesi dal 2016 al 2018, il cambiamento più importante è che saranno ammesse alla gara vetture esclusivamente elettriche, visto l’indirizzo ecologico scelto dalla FIA e guardando l’evolversi del mercato green” afferma Sergio Maiga, che guida la macchina organizzativa della gara in programma dal 7 al 9 aprile a Sanremo e dintorni.

Il programma della gara ecologica prevede l’arrivo dei concorrenti nella mattinata di venerdì 8 aprile per sottoporsi alle verifiche tecniche nei piazzali della Vecchia Stazione di Sanremo, controlli che si svolgeranno dalle ore 10.00 alle ore 12.30. Rapidamente, per essere pronti a scattare con la partenza dalla Vecchia Stazione alle ore 15.30 per salire nell’entroterra e affrontare le due prove di precisione di Vignai (14,23 km; ore 16.09) e Bignone (10,51 km: ore 16.43) precedendo sulla strada gli equipaggi del rallye tricolore. Effettuate queste due prime prove i partecipanti torneranno alle ore 17.30 al parco assistenza della Vecchia Stazione di Sanremo per il riposo notturno, durante il quale potranno ricaricare le batterie delle vetture alle colline appositamente installate nell’ occasione della gara in lungomare Italo Calvino dalla Ditta Free2move eSolutions.

Sabato 9 aprile le ECO vetture affronteranno la seconda tappa uscendo alle ore 12.40 dal parco assistenza della Vecchia Stazione e percorrendo le prove di precisione del Teglia (9,17 km; ore 14.00), Langan (19,00 km; ore 14,22) e Semoigo (km 7,36; ore 15.16) prima di scendere nuovamente a Sanremo e festeggiare alle ore 16.25 in Corso Imperatrice davanti al Casinò tutti quelli che avranno completato il percorso di 198 km divisi in due tappe. Le iscrizioni chiuderanno alle ore 24.00 di lunedì 4 aprile.

Il 4° ECO Rallye Sanremo è valido per il Trofeo eRally Nazionale e potranno partecipare alla gara tutti i concorrenti a bordo di normali vetture alimentate elettricamente, regolarmente targate senza nessun particolare allestimento tecnico. I guidatori dovranno unicamente essere dotati di patente di guida, licenza di conduttore per la regolarità rilasciabile in loco dal locale Ufficio ACI con un certificato di sana e robusta costituzione per attività sportiva normalmente rilasciato dal medico curante.

Il ritorno della gara eco risponde a una duplice valenza” sottolinea Sergio Maiga. “Innanzi tutto permette ai possessori di vetture elettriche di calcare le stesse prove speciali che hanno fatto la storia dei rally, come il Langan e il Teglia che sono nella memoria di tutti gli appassionati di rally. Inoltre – prosegue Maiga – sarà la dimostrazione che queste vetture possono affrontare percorsi impegnativi come quelli offerti dal Rallye Sanremo, con due tappe importanti. La seconda misura oltre 130 km, salendo fino ai 1127 di altitudine della Colla di Langan. Insomma, l’Eco Rallye Sanremo sarà una vetrina delle prestazioni di queste vetture del futuro che possono essere già usate nel presente”.

Negli anni scorsi andò così:

1° ECO Rallye Sanremo (2016): 1. Massimo Liverani – Valeria Strada (ITA); Fulvio Maria Ballabio (MC) – Fulvio Cervo (ITA); 3. Massimiliano Sorghi – Desa Fogel (ITA);

2° ECO Rallye Sanremo (2017): 1. Nicola Ventura – Guido Guerrini (ITA); 2. Frédéric Mlynarczyk (F) – Artur Prusak (MC); 3 Fuzzy Kofler – Franco Gaioni (ITA);

3° ECO Rallye Sanremo (2018): 1. Frédéric Mlynarczyk (F) – Christophe Marques (F); 2. Didier Malga (F) – Anne Valérie Bonnel (F); 3. Fuzzy Kofler – Franco Gaioni (ITA).

Tutte le informazioni su tutte le gare del Rallye Sanremo sono reperibili sul sito www.rallyesanremo.com; quelle riguardanti il 4° ECO Rallye Sanremo sono alla pagina: https://rallyesanremo.com/4-eco-rallye-sanremo/