Home Velocità Cronoscalate Sport Favale alla 38^ Pedavena – Croce d’Aune con sette vetture

Sport Favale alla 38^ Pedavena – Croce d’Aune con sette vetture

214
0
Vittorio Gnecco (Fiat 127 - ph AciSport)

Si fanno sempre più frequenti e corpose le partecipazioni della Scuderia Sport Favale 07 alle cronoscalate. Tra le 264 vetture iscritte alla 38^ Pedavena – Croce d’Aune, in programma domani e domenica in provincia di Belluno e valida – prima delle tre gare a coefficiente 1,5 – quale decimo appuntamento del CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna) e per il TIVM (Trofeo Italiano Velocità Montagna) Nord, ben 7 infatti sono quelle dei portacolori del sodalizio di Favale di Malvaro, 4 storiche e 3 moderne.

Tra le storiche si cimenteranno il Presidente Sergio Demartini (Fiat X1/9 Gruppo 3 Classe – SIL 1600), Vittorio Gnecco (Fiat 127 Gruppo 3 – Classe SIL 1150) e due “bicilindrice” (le mitiche Fiat 500/700 di Gruppo 5) di Marco Galuppini e Giorgio Davoli. Tra le vetture moderne, invece, accanto all’esperto Andrea Drago (Erberth R3 Gruppo CN – Classe 1600) ci saranno i fratelli Ticci, alla loro prima stagione nelle cronoscalate: il giovane Tiziano (Citroën Saxo Vts Gruppo N – Classe 1600) ed il maggiore Gianluca (Fiat X1/9 Gruppo E2 Silhouette – Classe 2000).

Gli altri genovesi – I sette piloti della Sport Favale 07, però, non saranno gli unici portacolori liguri al via della gara veneta. Faranno loro compagnia il genovese Danilo Scarcella (Fiat 850 Coupè Gruppo 1 – Classe T850 – Gu-gu Corse), Giampiero Zampieri (Lancia Fulvia Coupè Gruppo 1 Classe T1300 – Scuderia del Grifone) e Antonino Oddo (Peugeot 106 Rallye Gruppo E1/FIA – Classe 1400 – Scuderia Valpolcevera).