Home Gare in Liguria 68° Rallye di Sanremo Test pre-Rallye Sanremo per Fabio Andolfi e Andrea Mazzocchi sul “Melogno”

Test pre-Rallye Sanremo per Fabio Andolfi e Andrea Mazzocchi sul “Melogno”

74
0
Andolfi - Savoia (Skoda Fabia R5)

L’avvicinamento di M33 verso il 68° Rallye Sanremo è passato dal Colle del Melogno, storica località ligure legata all’evento sportivo, dove il savonese Fabio Andolfi e Andrea Mazzocchi hanno affrontato una importante sessione di test al volante delle Škoda Fabia R5 in preparazione al secondo impegno nel Campionato Italiano Rally in programma dal 9 all’11 aprile prossimi.

La scelta della location per le sessioni di preparazione dei due equipaggi ACI Team Italia è caduta sul Colle del Melogno proprio per la grande affinità di queste strade con quelle che i piloti affronteranno la prossima settimana per l’iconica gara in riviera, celebre per il suo elevatissimo livello tecnico, per le speciali strette e sinuose, per il sottobosco che anche in questo periodo porta spesso umidità, fango e foglie a rendere più difficile l’interpretazione del rally.

Il savonese Fabio Andolfi, che affronta per la prima volta un programma completo nella massima serie tricolore, reduce dal terzo posto del Rally del Ciocco e Valle del Serchio, affronterà quella che può considerarsi la sua gara di casa affiancato da Stefano Savoia. “Il test sul Colle del Melogno è stato positivo – ha commentato a caldo – per me è davvero importante in questa fase continuare la conoscenza con i nuovi pneumatici Michelin. Il feeling con la vettura è molto buono e siamo davvero contentissimi di tornare a correre in Liguria. Dopo l’annullamento sfortunato dello scorso anno sarà sicuramente un bel momento: non vediamo l’ora di partire al Rallye Sanremo”.

Seconda uscita in assoluto al volante della Škoda Fabia R5 gommata Pirelli per Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti che al Ciocco hanno iniziato il loro apprendistato in gara in questa nuova opportunità targata ACI Team Italia. “È stato un test decisamente impegnativo – ha commentato Mazzocchi – ma non per questo meno efficace dato che abbiamo trovato condizioni umide al mattino e un po’ di pioggia al pomeriggio. Pirelli ci permette di avere molte scelte: abbiamo lavorato per trovare quella più adatta anche su questo fondo e grazie al team che mi ha fatto provare molte soluzioni. Ora per noi è importante fare chilometri e stare in macchina per accrescere la nostra fiducia anche su strade difficili come queste. Siamo positivi, aspettiamo Sanremo”.