Home Rally Il 7° Rally Vigneti Monferrini ha fatto “boom”!

Il 7° Rally Vigneti Monferrini ha fatto “boom”!

155
0

Superati i 130 iscritti e ritoccato il percorso, le prove speciali saranno 9

Si prospetta un’edizione oltre ogni record per il Rally Vigneti Monferrini, che il 23 – 24 marzo accoglierà a Canelli oltre 130 vetture moderne ed una quindicina di storiche. Numeri impressionanti ed ancora destinati a crescere per il round di apertura della Coppa Rally Zona 2, che premiano il lavoro degli organizzatori, chiamati proprio nelle ultime ore ad uno sforzo extra a causa di un inconveniente derivato dalle condizioni meteo estreme che hanno colpito il Nord Italia.

La prova speciale “Loazzolo” sarà modificata e leggermente accorciata a causa di una frana caduta sulla carreggiata e, per mantenere il chilometraggio originario, sarà ripetuta tre volte anziché due. Il rally si disputerà quindi su nove prove speciali e non più su otto.

La frana è stata una doccia fredda, ma non ci siamo persi d’animo e ci siamo messi subito al lavoro per trovare una soluzione. Un enorme ringraziamento va agli enti che si sono prodigati per venirci incontro ed aiutarci a variare il percorso a pochi giorni dalle ricognizioni ufficiali, in primis la Provincia di Asti ed il Comune di Loazzolo. Fondamentale anche il supporto dalla federazione Acisport e da tutti gli altri comuni interessati dal Rally, senza dimenticare la Pro Loco di Canelli” – ha dichiarato Moreno Voltan a modifiche alla manifestazione ultimate.

Novità non solo sul percorso, ma anche nel programma, leggermente rivisto per dare maggior spazio alle verifiche sportive, che avranno un primo turno già nella serata di venerdì 22 marzo. Più tempo anche per le ricognizioni del percorso e shakedown nella giornata di sabato 23 marzo, per accogliere al meglio un plotone di iscritti che nella storia non si era mai visto a Canelli.

Sul piano sportivo iniziano a farsi largo le indiscrezioni sui nomi dei protagonisti, ma al momento le bocche restano cucite in casa VM Motor Team e Race Motorsport Italia. I numeri, però, parlano chiaro e oltre 25 vetture Rally2 si daranno battaglia tra le vigne canellesi in una sfida avvincente, senza dimenticare i tantissimi partecipanti delle altre categorie che andranno a completare l’elenco da record che segnerà il ritorno tra le gare titolate del Rally Vigneti Monferrini.