Home Rally Rally dei Laghi: Luca Fredducci ci riprova

Rally dei Laghi: Luca Fredducci ci riprova

246
0
Fredducci - De Rosa al Rally dei Laghi 2023

Il portacolori della New Racing for Genova in gara con la compagna Clarissa De Rosa e con la Peugeot 208 Rally4

Debutto stagionale, sabato e domenica, ad oltre otto mesi dall’ultimo impegno agonistico per Luca Fredducci. Il popolare videomaker genovese, ormai radicato nel varesotto, sarà infatti al via del 32° Rally dei Laghi, diventata la sua “gara di casa”. Il portacolori della scuderia New Racing for Genova condividerà l’esperienza con la compagna Clarissa De Rosa ed al volante di una Peugeot 208 Rally4 che gli sarà messa a disposizione dalla FRnewmotors.

“Mi sa che quella varesina sarà l’unica gara che disputerò nel 2024 – osserva Luca Fredducci – perché il calendario, al momento, non mi oncede spazi per un altro impegno. Ad ogni modo, questa è la nostra “gara di casa” e non possiamo di certo mancare. C’è l’incognita meteo, ma noi vedremo di fare la nostra parte e di chiudere l’impegno con un piazzamento soddisfacente”.

Nel 2023 Luca Fredducci e Clarissa De Rosa hanno affrontato il Rally dei Laghi con la Skoda Fabia Rally2: dopo un avvio in sordina per una errata scelta di gomme nella prova speciale spettacolo, si erano ripresi egregiamente nei primi due tratti cronometrati della gara, dove avevano segnato rispettivamente il sesto ed il nono tempo assoluto, salvo poi incappare in una foratura che era costata loro 6′ di ritardo e che, alla fine, li aveva relegati in 43^ posizione assoluta.

Oltre a Luca Fredducci e Clarissa De Rosa, la scuderia New Racing for Genova schiererà al via della gara varesina anche il chiavarese Ennio Bini e l’imperiese Arianna Genaro (Renault Clio S1600), i savonesi Federico Gangi – Andrea Ferrari (Peugeot 208 Rally4) e i lombardi Nicola Morlacchi – Debora Fancoli (Renault Clio Rally5).

Come detto, il 32° Rally Internazionale dei Laghi si svolgerà sabato e domenica. Si comincerà con la speciale spettacolo alla Magugliani Arena attorno all’area Colacem di Caravate per poi concentrarsi sulle speciali montane nella tappa domenicale: Sette Termini, Valganna e Cuvignone saranno le tre prove da ripetersi due volte prima della premiazione finale in piazza Monte Grappa nel cuore di Varese, la Città Giardino.