Home Velocità Cronoscalate Sport Favale 07 dalla salita di Pedavena allo slalom dei Giovi

Sport Favale 07 dalla salita di Pedavena allo slalom dei Giovi

309
0
I piloti della Sport Favale 07 partecipanti alla Pedavena - Croce d'Aune

Il sodalizio “fontanino” affronta lo slalom genovese con sette piloti

Tutta da incorniciare la partecipazione della Scuderia Sport Favale 07 alla 39^ “Pedavena – Croce D’Aune”, cronoscalata valida per il TIVM (Trofeo Italiano Velocità Montagna) Nord. Ad iniziare dai risultati ottenuti nella sezione Autostoriche, dove il sodalizio di Favale di Malvaro ha riportato ben due successi di Classe, conquistati rispettivamente dal Presidente Sergio De Martini (Fiat X1/9 Silhouette 1600), giunto anche sesto assoluto e secondo di Gruppo, e da Vittorio Gnecco (Fiat 127 Silhouette 1150), dopo una prestazione di sostanza.

Sport Favale 07 grande protagonista anche tra le vetture Moderne, dove è giunta terza nella speciale graduatoria riservata alle Scuderie ed ha ottenuto la nona piazza assoluta finale con l’ottimo Gianluca Ticci (la sua Fiat X1/9 2000), che ha confermato il suo valore primeggiando anche in Gruppo ed in Classe E2SH2000. Non ha tradito le attese, malgrado portasse in gara per la prima volta la sua Ligier JS49, il genovese Andrea Drago, alla fine sedicesimo assoluto e primo di Gruppo e Classe CN2000.  

A Pedavena si sono messi in ottima luce anche altri due piloti “fontanini” da poco impegnati nelle cronoscalate: Ivan Pedrini (Fiat 126 700) si è imposto tra le “Bicilindriche” mentre Michael Capanna (Peugeot 208 GTI) è giunto terzo nell’affollata Classe Racing Start Plus 1600. Per entrambi, questa partecipazione si è tradotta in una importante esperienza a livello di crescita.

Dalle cronoscalate ai “birilli”. Dopo aver archiviato con soddisfazione la bella prestazione di Massimo Burchiellaro (Peugeot 106 – E1 1600) allo slalom “Colli Euganei – Città di Este”, dove è giunto ventesimo assoluto, quarto di Gruppo e terzo di Classe, l’attenzione della Sport Favale 07 si sposta ora sulla “Mignanego – Giovi”, in programma domenica prossima ed a cui il sodalizio parteciperà con sette piloti. Sono Paolo Bordo (Renault Clio RS), Gianfranco Vigo (Renault Clio Williams), Roberto Bellani (Fiat Seicento Sporting), Claudio Majnero (Fiat Cinquecento), Giuliano Bozzo (Fiat X1/9), Fabio Belmessieri (Peugeot 106) e la giovane figlia Sara (A112).