Home Rally Rally di Roma Capitale: Fabio Andolfi all’assalto

Rally di Roma Capitale: Fabio Andolfi all’assalto

209
0
Andolfi - Fenoli (Skoda Fabia R5)

Il pilota ligure pronto per la sfida internazionale valida per CIAR ed ERC

L’estate si fa sempre più bollente e per Fabio Andolfi è già tempo di tornare nell’abitacolo della Skoda Fabia R5 Evo del Team MS Munaretto con cui da domani a domenica affronterà il Rally di Roma Capitale insieme a Manuel Fenoli. Il quinto appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally coinciderà con la sesta sfida dell’European Rally Championship, serie continentale che potrebbe tornare sulle strade liguri del Rallye Sanremo nel 2023.

I protagonisti del Campionato Italiano, che pare ormai una questione riservata a Crugnola, De Tommaso e Andolfi, si misureranno sulle prove speciali laziali con quelli del Campionato Europeo, su un percorso più lungo ed impegnativo rispetto agli standard nazionali. Quattordici prove speciali, oltre 186 chilometri contro il cronometro e tre giorni di gara. Una gara che Fabio Andolfi ha già affrontato con successo nel 2021, quando giunse sesto assoluto e terzo fra gli italiani; un ottimo risultato in vista del prossimo weekend di gara, durante il quale il pilota ligure potrebbe giocare la carta dell’esperienza in campo internazionale e su lunghi chilometraggi (ci saranno prove da oltre 30 km), caratteristica che gli ha permesso di fare la differenza e di ottenere la vittoria al Rallye Sanremo.

La classifica del CIAR attualmente vede Fabio Andolfi con 61 punti in terza posizione dietro ad Andrea Crugnola, leader a quota 87.5 e Damiano De Tommaso, secondo a 69. Il CIRP, Campionato Italiano Rally Promozione, vede invece Andolfi occupare la seconda piazza a 81.5 dietro a De Tommaso, al comando con 86 punti.

Il driver savonese al centro del Progetto Liguria non nasconde le proprie ambizioni di classifica e si prepara ad essere nuovamente uno dei protagonisti assoluti sia della gara europea che di quella riservata agli italiani.