Home Rally Un applauso per salutare Paolo Benvenuto

Un applauso per salutare Paolo Benvenuto

338
0

Fotografo, prima ancora che pilota, e soprattutto un grande appassionato

Prima della premiazione finale del 38° Rally della Lanterna è stato ricordato, e salutato con un lungo e sentito applauso, il genovese Paolo Benvenuto, scomparso improvvisamente pochi giorni prima della gara a soli 69 anni. Da sempre appassionato di corse, che seguiva anche in qualità di fotografo, dopo essersi cimentato come navigatore in alcune gare di regolarità, nel 2004, ad oltre cinquant’anni, decise di fare il grande salto e di provare a correre nei rally come pilota. Carriera agonistica che portò avanti per cinque stagioni in cui disputò, sempre divertendosi, una quindicina di rally, alternandosi al volante della Peugeot 106 e MG ZR 105, vetture che condivise con Stefano Bertuccioli e, principalmente, con Giorgio Antichi.