Home Gare in Liguria 38° Rally della Lanterna (2-3 Luglio - Genova) Divertimento e riscatto per Miele e la Badinelli al Rally della Lanterna

Divertimento e riscatto per Miele e la Badinelli al Rally della Lanterna

378
0
Miele - Badinelli (Rally Lanterna 2019)

La coppia lombardo – ligure nel 2019 perse la gara all’ultima prova speciale

Una sola vettura WRC al via del 38° Rally della Lanterna – 6° Rally Val d’Aveto in programma sabato e domenica, la Citroën DS3 di Simone Miele ed Erika Badinelli. “Trasparente” ai fini della classifica della Coppa Rally di Zona, il duo lombardo – ligure è il grande favorito per il successo finale della gara di genovese.

Al di là della superiorità del mezzo, Miele e la Badinelli, che è nativa proprio di Santo Stefano d’Aveto, hanno una voglia matta di riscattare la loro sfortunata partecipazione nell’edizione 2019 quando, in lizza con una vettura analoga, furono messi ko nell’ultima ps della gara da una foratura che li fece retrocedere al secondo posto della classifica finale e consegnò il successo alla Ford Fiesta WRC di Alessandro Gino e Daniele Michi. Che, sportivamente, al momento della premiazione, condivisero lo scalino più alto del podio con la sfortunata coppia.  

Un brutto ricordo da cancellare. “Ma solo in parte – osserva Erika Badinelli – perchè, principalmente, torniamo per divertirci. Ovvio, il “Lanterna” è la mia gara di casa e finirla bene, con tante belle cose da portarsi dentro, fa sempre piacere, quest’anno ancor di più perchè le prove speciali sono davvero belle anche se molto impegnative“.