Home Rally Fabio Andolfi sul podio anche al Rally Targa Florio

Fabio Andolfi sul podio anche al Rally Targa Florio

134
0
Andolfi - Fenoli (Skoda Fabia 2 Evo)

Ottimo terzo posto per il pilota savonese al debutto nella gara siciliana

Prosegue nel migliore dei modi il cammino di Fabio Andolfi e Manuel Fenoli nel Campionato Italiano Assoluto Rally con Primocanale Motori, grazie al Progetto Liguria ideato da Maurizio Rossi e sostenuto da un pool di aziende locali. L’equipaggio sulla Skoda Fabia R5 Evo Pir Group del Team MS Munaretto ha ottenuto un ottimo terzo posto al Rally Targa Florio, terza prova del “tricolore” e gara che Andolfi si trovava ad affrontare per la prima volta. Un altro podio dopo la vittoria di Sanremo, che conferma le grandi qualità del pilota savonese e che lo conferma tra i pretendenti al titolo italiano.

Due giorni segnati dalla pioggia, che ha reso molto insidiose le prove speciali siciliane e che ha costretto gli organizzatori a cancellare i tre passaggi sul settore più lungo, la Scillato – Polizzi di 14.99 km. Il rally è stato così ridotto notevolmente, con soli 75 km totali che però hanno permesso di attribuire il punteggio pieno ai concorrenti, che potevano anche contare sul coefficiente 1.5 della gara isolana.

Una gara molto tirata, complice anche il chilometraggio ridotto, la 106^ Targa Florio, tanto che tra il vincitore De Tommaso (Skoda) ed il secondo classificato Crugnola (Citroën) ci sono solo 4”2, con Andolfi terzo a 7”7. Il pilota di Primocanale Motori ha sempre lottato nelle posizioni di vertice ad armi pari con gli avversari, vincendo anche due prove speciali e confermandosi uno dei migliori interpreti dell’asfalto bagnato, supportato al meglio anche dalle gomme Michelin. Andolfi potrebbe essere stato penalizzato dall’annullamento dei tre passaggi sulla prova più lunga, dato che a Sanremo il ligure ha fatto la differenza proprio sulle distanze maggiori, forte di una grande esperienza in campo internazionale ed in gare dal chilometraggio maggiore.

Sono molto soddisfatto per la mia prima partecipazione al Targa Florio – ha detto Fabio Andolfi al termine della due giorni siciliana – la gara è stata molto complicata per l’incognita continua del meteo. Siamo contenti del risultato, abbiamo cercato di prendere il passo giusto dall’inizio e mantenerlo migliorando prova dopo prova. Siamo soddisfatti per il campionato, ringrazio il mio navigatore Manuel Fenoli, chi mi supporta e Michelin per le ottime gomme. Ora pensiamo già alla prossima gara ad Alba”.

Il Progetto Liguria, ideato da Maurizio Rossi e sostenuto dall’Automobile Club di Genova, è reso possibile dal supporto di Pir Group con Primocanale Motori e dai partner tecnici Omp, Bell, Zeronoise con il fondamentale contributo di Michelin per quanto riguarda la fornitura delle gomme.