Home Rally BB Competition dal Rally del Taro a quello degli Abeti

BB Competition dal Rally del Taro a quello degli Abeti

42
0
Luca Raspini in gara (ph Amicorally)

La scuderia spezzina prima in Gruppo N con Bancalari – Righetti nell’IRCup

E’ un risultato di assoluto spessore, quello conquistato da BB Competition sulle strade del Rally Internazionale del Taro, appuntamento che ha interessato – nello scorso fine settimana – le strade della provincia di Parma. L’impegno, valido come seconda prova dell’International Rally Cup, ha visto alla partenza tre equipaggi portacolori della scuderia spezzina, due nel confronto dal chilometraggio “internazionale” ed uno in quello nazionale.

A conquistare il primato nel Gruppo N, assecondando a pieno le aspettative della vigilia, sono stati Pietro Bancalari e Simona Righetti. L’equipaggio si è imposto fin dalle prime battute nella classifica di Gruppo N, facendo leva sulla consolidata conoscenza della Renault Clio RS. Soddisfazione da parte dell’entourage ligure: il Rally Internazionale del Taro è stato occasione per rivedere nel ruolo di copilota Simona Righetti, assente sui campi gara da sette mesi a causa delle conseguenze legate all’uscita di strada subita al Trofeo Maremma di ottobre.

Sfortunato epilogo per Luca Raspini e Raffaele Corniglia. Un debutto stagionale, quello del pilota spezzino, archiviato sulla settima prova speciale a causa della rottura del differenziale della Peugeot 208 R2B, vettura che non utilizzava dallo scorso novembre. Un confronto di alta selettività che ha visto alla partenza oltre venti vetture, occasione che ha regalato a Luca Raspini l’opportunità di affinare il feeling con la “francese” in un contesto di elevato chilometraggio.

Fuori di scena anzitempo anche Mirco Martinetti e Luca Lorenzini, traditi dalla rottura del cambio della loro Renault Clio Williams, vettura interessata dal confronto i più recenti esemplari di Renault Clio RS.

Rally degli Abeti e dell’Abetone – Non conosce sosta, la programmazione sportiva di BB Competition. La scuderia spezzina, reduce dall’impegno parmense, sarà impegnata nel fine settimana sulle strade del Rally degli Abeti e dell’Abetone, appuntamento in programma sull’asfalto della Montagna Pistoiese e valido per la Coppa Rally di Zona. A rappresentare il sodalizio ligure, nel confronto riservato alle vetture moderne, sarà Nicola Angilletta. Un impegno che vedrà il pilota tornare al volante della Peugeot 106 Maxi messa a disposizione dal team SMD Racing, esemplare già utilizzato in stagione sulle strade del Rally Il Ciocco. Ad affiancare Nicola Angilletta sarà Michael Adam Berni, copilota con il quale condividerà le prove speciali “Prunetta”, “Piteglio” e “Lizzano”.

Una doppia opportunità per BB Competition, chiamata a confermare la propria caratura anche nel confronto storico. Una prospettiva affidata ad Efisio Gamba, reduce dall’ottimo risultato conquistato sulle strade del Rallye Elba – valso la conquista del Gruppo N – e desideroso di ritagliarsi un ruolo di primo piano anche nella cornice “vintage”, affrontata al volante della Peugeot 205 GTI che condividerà con Maurizio Olla, copilota divenuto – negli anni – riferimento nelle programmazioni agonistiche.

Il Rally degli Abeti e dell’Abetone vedrà i portacolori di BB Competition attesi da sessantaquattro chilometri di prove speciali, corsi interamente alla domenica con partenza ed arrivo a Campo Tizzoro.