Home Rally CIR Sparco 2021: Fabio Andolfi parte bene

CIR Sparco 2021: Fabio Andolfi parte bene

234
0
Andolfi - Savoia (Skoda Fabia R5)

Al “Ciocco” il savonese è terzo tra gli iscritti alla serie “tricolore” e quarto in gara

Grande prestazione per M33 al 44° Rally il Ciocco e Valle del Serchio, round di apertura del Campionato Italiano Rally Sparco 2021 disputato nello scorso weekend in Garfagnana. L’evento è vissuto sulla grande prestazione di Fabio Andolfi e Stefano Savoia sulla Skoda Fabia R5 gommata Michelin che, alla loro prima apparizione con un programma completo nella massima serie tricolore, hanno messo a frutto tutta la loro esperienza maturata con ACI Team Italia nel Campionato del Mondo WRC3 e sono andati a cogliere uno straordinario terzo posto.

L’equipaggio savonese ha affrontato la gara toscana con esperienza e strategia, aumentando via via il ritmo nel corso delle dieci prove speciali in programma che li hanno visti battagliare sul filo dei secondi prima con Damiano De Tommaso e poi con il pluricampione italiano Giandomenico Basso. Andolfi ha gestito al meglio le varie fasi di gara compresa la parte finale corsasi di notte, confermando quindi di ambire ad essere uno dei piloti protagonisti in quella che ha tutte le carte in regola per essere una delle stagioni sportivamente più appassionanti di sempre.

Andolfi e Savoia hanno tagliato il traguardo al quarto posto assoluto, dietro Neuville, Albertini e Basso, terzi fra gli iscritti al CIR, con 17.4 secondi di distacco da Stefano Albertini, vincitore del round di apertura. “Siamo contentissimi di questo risultato – ha commentato Andolfi sulla pedana d’arrivo – ci siamo divertiti tantissimo anche se è stata una gara tecnica dove niente era scontato. Un grazie a tutto il team, alla Michelin e in modo particolare alla Federazione che ha dato un’opportunità a tutti noi giovani di ACI Team Italia di essere in questo campionato“.

A completare la soddisfazione in casa M33 anche il risultato di Andrea Mazzocchi, che con Silvia Gallotti alle note, sulla Skoda Fabia R5 gommata Pirelli, era all’esordio assoluto con una vettura della massima categoria. Mazzocchi ha saputo trarre il meglio da questo appuntamento, confrontandosi con gli ingegneri e migliorando metro dopo metro il proprio feeling e i riferimenti cronometrici. Al termine il piacentino ha chiuso non distante dalla top ten CIR con il tredicesimo posto. “Siamo contenti – ha aggiunto Mazzocchi sulla pedana d’arrivo – il primo obiettivo era portare la macchina al traguardo e visto come si è sviluppata la gara non era scontato. Abbiamo trovato ogni condizione con acqua, fango, buio quindi abbiamo fatto molta esperienza. Ovviamente grazie a tutta la squadra, alla Federazione, ad ACI Team Italia, a Pirelli e a tutte le persone che ci sostengono in questa stagione“.

M33 tornerà in gara dal 9 all’11 aprile prossimi per il 68° Rallye Sanremo.