Home Rally Scandola – D’Amore: che impresa all’ACI Rally Monza!

Scandola – D’Amore: che impresa all’ACI Rally Monza!

76
0
Scandola - D'Amore (ph Honza Fronek)

Dopo 12 anni un equipaggio italiano vince una prova speciale del Mondiale FIA WRC

Un equipaggio italiano vince dopo 12 anni una prova speciale del Mondiale Fia Wrc. A fianco del pilota Umberto Scandola sulla Hyundai Wrc, c’era infatti il navigatore Guido d’Amore, imperiese DOC: un professionista con una notevole esperienza e con una grande passione per i motori.

La vittoria della prova speciale è arrivata sabato scorso, nel giorno del trentaseiesimo compleanno di Umberto Scandola all’ACI Rally Monza. Il pilota veronese si è imposto davanti al francese, sei volte iridato, Sébastien Ogier. Per trovare una vittoria di una ps del WRC di un altro pilota italiano bisogna scorrere indietro l’albo d’oro del WRC fino al 2008, quando Gigi Galli conquistò una ps dell’appuntamento turco.

Scandola e D’Amore nella loro impresa sono stati avvantaggiati da una scelta coraggiosa: sono stati infatti l’unico equipaggio a decidere di montare sulla vettura le gomme da neve. Il veneto e l’imperiese sono una coppia affiatata, corrono insieme da lungo tempo, fin dai tempi della Skoda ufficiale.

Lo scratch è arrivato nella Prova Speciale 11 Gerosa 2, sulle montagne della Bergamasca. “Gillo”, come è soprannominato dai suoi fans, aggiungerà di sicuro un altro bel ricordo nella sua bacheca di trionfi e soddisfazioni personali. (Nicolas Rettagliati)