Home Velocità Cronoscalate CIVM: la “Malegno – Ossimo – Borno” torna a corrersi a giugno

CIVM: la “Malegno – Ossimo – Borno” torna a corrersi a giugno

100
0

Il 50° Trofeo Vallecamonica conferma la sua validità per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2021 e si disputerà nel secondo weekend di giugno

11-13 giugno 2021: ecco la data della “Malegno – Ossimo – Borno”. Dopo il rinvio della scorsa primavera, un’altra conferma: a seguito dell’Assemblea degli Organizzatori delle gare titolate per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2021 tenutasi a Roma, ACI Sport ha confermato il calendario delle cronoscalate tricolori della prossima stagione. La 50^ edizione del Trofeo Vallecamonica si disputerà dall’11 al 13 giugno.

Un’altra splendida notizia – ha commentato Aldo Bonomi, Presidente dell’Automobile Club Brescia che cura l’organizzazione dell’evento – dopo la conferma della data del 44° Rally 1000 Miglia possiamo finalmente concentrare i nostri sforzi per la stagione sportiva 2021. Ne abbiamo bisogno come sportivi, ne abbiamo bisogno come appassionati e ne abbiamo bisogno come bresciani dopo essere stati toccati tanto da vicino da questa pandemia”.

Era dal 2011 che la manifestazione non si svolgeva nel mese di giugno. In quell’occasione si corse alla fine del mese, e bisogna risalire la storia del Trofeo Vallecamonica fino al 1992 per ritrovare un’edizione in cui la cronoscalata camuna prese il via nello stesso periodo previsto per l’edizione 2021. Guarda caso, per un enigmatico e piacevole disegno del destino, quella fu l’edizione dei 25 anni. Vinse Baribbi davanti a Nesti, in uno dei loro tanti appassionanti duelli su questa salita.

Ed è proprio con lo stesso slancio di quegli anni d’oro che l’Automobile Club Brescia sta preparando un ritorno in grande stile nel CIVM. Il territorio della Valle Camonica è già in fibrillazione, aver dovuto rinunciare al tradizionale appuntamento con la cronoscalata nel 2020 ha solo aumentato la voglia di poter tornare a gustare un evento tanto sentito su queste montagne. Sarà sicuramente una sfida appassionante, con i più grandi campioni della scena italiana in quella che tutti si augurano essere la stagione della rinascita.

Quante sfide, quanti aneddoti, quanta passione sono transitate sui tornanti della Malegno – Ossimo – Borno in tutti questi anni. – ha concluso Bonomi – Guardiamo avanti con entusiasmo, la 50^ edizione del Trofeo Vallecamonica dovrà essere doppiamente indimenticabile. Festeggeremo un traguardo storico, poche gare in Italia posso fregiarsi di avere raggiungo le “nozze d’oro” e farlo con un appuntamento valido per il Campionato Italiano Velocità Montagna sarà un motivo di orgoglio per noi, per i piloti che l’affronteranno e per il festoso pubblico camuno che, lo dico sin da ora, mi auguro possa assistere alla gara con normalità”.