Home Gare in Liguria Sfida tra Musti e Fassina nel “Sanremo Rally Storico”

Sfida tra Musti e Fassina nel “Sanremo Rally Storico”

49
0

Sono iscritti venti equipaggi al 35° Sanremo Rally Storico, in programma sabato. Per il successo finale, sfida a due tra la Porsche 011 RS di Matteo e Claudia Musti, e la Lancia Stratos di Antonio Fassina (in arte “Tony”) e Marco Verdelli con l’Audi Quattro di “Zippo” (al secolo Andrea Zivian) e Denis Piceno nel ruolo di terzo incomodo, outsider pericolosa specie in caso di pioggia. Diversi gli equipaggi liguri al via: spiccano, tra i tanti, quelli di Gabriele Noberasco, al via con la sua sempre ammirata ttacolare BMW M3 (ph di Nicolas Rettagliati) e con Nicolò Gonella, dei sanremesi Maurizio Pagella – Roberto Brea, su Porsche 911, gli imperiesi Enrico Canetti – Cristian Pollini (Opel Corsa Gsi) e i locali Renzo Cavallero – Carmelo Lipari (Fiat Uno 70) e Fabrizio Dami – Simone Beviacqua (A 112 Abarth 70 Hp).

Coppa dei Fiori con otto “grifoncini”
La Coppa dei Fiori di regolaritàa media, in programma sempre sabato sulle strade del Rallye Sanremo, vedrà al via diciassette equipaggi, otto dei quali iscritti dalla Scuderia del Grifone, ed uno genovese – Enrico Scotto – Fabrizio Mazzoni (Lancia Fulvia Coupé) al via con i colori della Scuderia Classic Team.

Per la Scuderia del Grifone saranno in gara: Marco Gandino – Danilo Scarcella (Fiat Ritmo Abarth 130 Tc), Alexia Giugni e Laura Mercatjli (Renault Alpine A110), Marco e Riccardo Leva (Alfa Romeo Giulia Gt 1600 Veloce), Carlo Pretti – Claudio Sparti (Renault 5 Alpine) Massimo Dell’Acqua – Mariarosa Vicari (Autobianchi A112 Abarth), Paolo Concari – Cristiano Androvandi (Lancia Delta Hf 4wd), Ermanno Keller – Maurizio Verini (Audi Quattro) e il Presidente Giovanni Chiesa, con Giancarlo Graziani al cronometro e con la sua Alfa Romeo Giulia Ti 1600.