Home Rally Coronavirus: niente Panda Raid per la New Racing for Genova

Coronavirus: niente Panda Raid per la New Racing for Genova

39
0

“Salta”, a seguito dell’allarme relativo al Coronavirus, la partecipazione dei portacolori della scuderia New Racing for Genova Roberto Macconi e Furio Rossano Masi al prossimo Panda Raid 2020, in programma in Marocco dal 6 al 14 marzo e riservato alle popolari berlinette Fiat immatricolate prima del 2003. “Già nei giorni scorsi – commenta laconicamente il pilota genovese Roberto Macconi – ci avevano fatto capire di non essere desiderati, poi è arrivata una mail che, in pratica, confermava tutte le problematiche che avrebbe potuto comportare la nostra eventuale partecipazione e, ovviamente, quella di tutti gli equipaggi italiani”.

Roberto Macconi e Furio Rossano Masi, quindi, non parteciperanno alla gara africana. Con loro anche gli altri quattro equipaggi del gruppo imperiese del West Liguria Team, ossia Marco Lanteri – Pino Fiore, Dirk e Mike Schram, Sergio Morabito – Tania Galvan e Valerio Fiore – Gabriele Gagliostro. “Abbiamo già bloccato la nostra bisarca – aggiunge uno sconsolato Macconi – che avrebbe dovuto portare in Marocco undici vetture, le cinque Panda liguri più quelle degli equipaggi di Torino e Piacenza. Neppure il gruppo di Roma prenderà parte alla manifestazione”.

I portacolori della scuderia New Racing for Genova Roberto Macconi e Furio Rossano Masi, con la loro Panda 4×4 del 2000, sarebbero stati alla loro seconda esperienza nella gara africana dopo la partecipazione dello scorso anno (ph), conclusa al 161° posto assoluto.