Home Rally Il Challenge Raceday Rally Terra premia ancora Alessandro Bettega

Il Challenge Raceday Rally Terra premia ancora Alessandro Bettega

130
0
Alessandro Bettega in gara a Foligno (ph RaceEmotion)

Nella finale a Foligno successo di Francesco Fanari e Cristina Caldart

Una gara molto combattuta, il 1° Rally di Foligno, creato appositamente per entrare a far parte del Challenge Raceday Rally Terra, appoggiato dall’Amministrazione locale e organizzato impeccabilmente da PRS Group, ha ottenuto consensi da parte dei piloti che vi hanno preso parte e del pubblico che ha seguito numeroso sia le prove speciali che l’arrivo finale in Piazza della Repubblica. Prove speciali molto belle, in parte guidate e in parte veloci su un fondo compatto sono state lo scenario che ha incoronato il trentino Alessandro Bettega, in coppia con Paolo Cargnelutti su Skoda Fabia R5, vincitore della 14° edizione di Raceday. Bettega aveva già vinto la stagione del Challenge 2019-2020.

In questa occasione è arrivato secondo assoluto dopo un’accesa lotta con il folignate Francesco Fanari, in coppia con Cristina Caldart (Skoda Fabia R5), che ha vinto meritatamente la gara di casa. Fanari aveva vinto la stagione 2018-2019 del Challenge Raceday. Soddisfazione da parte degli organizzatori e dell’Amministrazione di Foligno, Nocera Umbra e Assisi che hanno contribuito alla buona riuscita di questa inedita gara, che sicuramente verrà ripetuta.

Questa quattordicesima stagione – ha rilevato Alberto Pirelli, ideatore di Raceday – è stata quella del ritorno alla normalità, anche se dì sorprese ce ne sono state ma  il nostro team ha lavorato, ha trovato soluzioni ai problemi e ha sempre cercato di essere vicino ai piloti, ai navigatori e ai team. Anna, Alessandra, Elena, Sara, Alberto, Germano, Giorgio, Lorenzo, Matteo, sono loro quelli che hanno accompagnato voi e questa edizione di Raceday. A loro un riconoscimento ed un applauso. Bravissimi anche gli organizzatori delle gare, i magnifici tre, Gregory, Luigi e Oriano. Posso dire che la fiducia che ho in loro e nei loro team di collaboratori è elevatissima. Hanno affrontato tantissimi problemi operativi ed organizzativi, a testa bassa, senza mai pensare di tirarsi indietro. Dream team, capace dì inventare sempre cose nuove e belle, basti vedere il grandissimo successo del debuttante Rally di Foligno, emerso dalle interviste post gara degli entusiasti piloti. Sono anche felice che quest’anno abbiano vinto tre personaggi che stimo molto: Alessandro Bettega, Nicolò Marchioro, Francesco Fanari, ed i loro naviga, sei amici che con Raceday hanno giocato, sono cresciuti e ci hanno fatto migliorare. Sei persone  che rappresentano il nostro spirito alla grandissima“.

Al termine della gara, presso l’Auditorium di Foligno, si è tenuta la cerimonia di premiazione del Challenge Raceday e sono stati assegnati i numerosi premi in palio per questa stagione, per i vari Raggruppamenti e per i Trofei. Questi i vincitori: Alessandro Bettega (assoluto), Alessandro Bettega (Raggruppamento B), Emanuele Silvestri (Raggruppamento C), Geronimo Ermanno Nerobutto (Raggruppamento D), Davide Bartolini (Raggruppamento E), Roberto Daprà (Raggruppamento F), Nicola Schileo (Raggruppamento G), Florenc Caushi (Raggruppamento H), Manuele Stella (Raggruppamento I), Alberto Gragnani (Raggruppamento Racing Start), Roberto Daprà (Under 23), Roberto Daprà (Under 28), Alessandro Bettega (Trofeo Pirelli), Massimo Squarcialupi (Senior), Jean Philippe Quillichini (Trofeo Stranieri), Davide Bartolini (Trofeo Produzione) e Luciano Cobbe (Trofeo Ultras Raceday).

Geronimo Nerobutto ha vinto la classifica assoluta del Peugeot Competition Raceday Terra e Under 30 Rally 4 e riceverà 8 pneumatici Pirelli e una tuta Sparco Peugeot Sport 2022. La classifica Peugeot 208 R2B è stata vinta da Leonardo Pierulivo che riceverà una tuta Sparco Peugeot Sport 2022. A breve si inizierà a lavorare per preparare l’edizione 2022-2023. Come sempre importante l’appoggio al Challenge di Pirelli, OMP e Dosso5.