Home Storiche Il Rally Costa Brava Storico esalta Valtero Gandolfo

Il Rally Costa Brava Storico esalta Valtero Gandolfo

119
0

In coppia con Marco Torterolo e al volante della Fiat 127 Sport, il pilota savonese ha primeggiato tra le vetture di piccola cilindrata

Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Valtero Gandolfo è tornato soddisfatto dall’impegnativo Rally Costa Brava Storico, una gara valida per il Campionato Europeo, a cui ha preso parete in coppia con Marco Torterolo e alla guida della sua Fiat 127 Sport. “Siamo risultati i più bravi tra le “piccoline” – sottolinea il pilota savonese – al termine di una gara dura, basata su un percorso di oltre 700 km e con più di 180 km di prove speciali. La nostra 127 è piaciuta un sacco agli spagnoli, ha destato molta curiosità e c’è stata parecchia gente che non ha esitato a venire a verderla da vicino nelle assistenze“.

Quella spagnola – aggiunge Valtero Gandolfo – è stata davvero una bella esperienza. Sono tornato a casa veramente soddisfatto, grazie anche all’operato di Mattia e Massimo, i due ragazzi dell’assistenza, e del mio “naviga” Marco Torterolo, per la sua stesura delle note dopo due soli passaggi in ricognizione, cosa che mi ha permesso di guidare serenamente per tutto il rally, e per come ha gestito con bravura i trasferimenti notturni nelle non facili campagne spagnole. Un grazie, infine, agli organizzatori spagnoli, a tutte le figure del rally ed ai tifosi locali per averci fatto trascorrere due belle giornate di sport”.