Home Rally Genovesi e liguri al “Città di Modena”, finale nazionale ACI Sport Rally...

Genovesi e liguri al “Città di Modena”, finale nazionale ACI Sport Rally Cup Italia

364
0
Walter Morando (Citroën C2 VTS)

Al via Davide Craviotto e le scuderie New Racing for Genova, Lanterna Corse Rally Team, Sport Favale 07, XRT e BB Competition, oltre a quattro piloti savonesi

Un folta rappresentanza di Genova e della Liguria tra i 242 equipaggi qualificati per la partecipazione al 41° Rally Città di Modena, la finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021, in programma a Maranello domani pomeriggio e domenica. Vi prenderanno parte infatti, con i loro equipaggi, le scuderie New Racing for Genova, Lanterna Corse Rally Team, Sport Favale 07, XRT e BB Competition, il genovese Davide Craviotto e quattro piloti savonesi: Lorenzo Bonifacino, Fabio Poggio, Claudio Vallino e Federico Gangi.

New Racing for Genova – A Maranello saranno in gara due dei cinque finalisti di Zona del sodalizio genovese del 2020 a Como. Sono il giovane Mattia Canepa, che sarà in gara con Giorgia Lecca e la Citroën C2 Racing Start, e Walter Morando, anche lui con la C2 ma RS Plus, che per l’occasione avrà alle note Michele Cademartori. Al via della gara emiliana ci sarà anche un altro portacolori della New Racing for Genova, Francesco Aragno, chiamato all’impegno sempre con Andrea Segir e con la Renault Clio Super 1600: il savonese, già vincitore nella categoria riservata alle S1600 e RS 2.0+ della LogisticaUno RallyCup by Michelin 2021, pur non essendo riuscito a conquistare la qualificazione per la finale nazionale, sarà comunque in lizza per il trofeo Michelin.

Davide Craviotto – Con la partecipazione alla gara modenese, dove sarà in lizza con il fido Fabrizio Piccinini e la Peugeot 208 R2B della By Bianchi e a cui, il cinquantenne genovese, ammesso alla finale in qualità di vincitore della Coppa di classe nel CRZ di Zona 2, corona una delle sue migliori stagioni . “Che dire – osserva il portacolori della Casarano Rally Team – è arrivato il momento tanto atteso, una finale in cui potersi confrontare con tutti i piloti d’Italia, tra Coppa Rally di Zona e vari trofei. Noi ci saremo e, come sempre, cercheremo di fare il meglio possibile per vedere cosa può uscire di buono”.

Sport Favale 07 – Un equipaggio qualificato per la finale modenese anche per il soddisfatto sodalizio di Favale di Malvaro. E’ quello formato da Luciano Moscardini e Laura Peragallo, che saranno al via con la loro Fiat Panda di classe Rs Plus 1.4.

Lanterna Corse Rally Team – La scuderia genovese schiera al Rally Città di Modena il giovane Alessandro Balletti. Il piacentino ha conquistato il diritto di accedere alla finale nazionale della Coppa Italia nella classe Under 25 e sarà affiancato da Matteo Nobili su una Renault Clio R3C.

XRT Scuderia – Il sodalizio matuziano schiererà a Maranello tre vetture. Apriranno il sipario l’esperto Daniele Chiaudrero e la giovane Elisa Minio, già protagonisti nella Zona 9 con la piccola Suzuki Swift R1B Nazionale; seguiranno a ruota Alessio Bert e Maurizio Rotundo, sulla fidata MG Zr 105 N1: il pilota valsusino si presenta ai blocchi di partenza con il morale alto, conscio delle tre vittorie consecutive conquistate nella Zona 1 fra Rally del Grappolo, RallyLana e Rally Città di Torino. Quindi sarà il turno del giovanissimo Davide Briano, altro vanto del sodalizio ligure capitanato da Hegyes: insieme all’esperto Claudio Pistone e dopo le belle pagine scritte in Zona 2, ha buone possibilità di aggiudicarsi la vittoria finale, ed il montepremi, nella Racing Start 1.15 con la sua Fiat Cinquecento Sporting.

BB Competition – Sarà la Peugeot 106 Kit la vettura con la quale Nicola Angilletta difenderà i colori del sodalizio spezzino sull’asfalto dell’hinterland modenese, che vedrà il pilota lucchese impegnato in classe A6, categoria lo ha eletto vincitore nella Zona 5 garantendogli il “pass” per questa finale. Affiancato nel ruolo di copilota da Michael Adam Berni ed assistito tecnicamente dal team SMD Racing, il driver toscano farà leva sul feeling acquisito nel corso della stagione sportiva al volante della “kit” con la quale ha affrontato tre appuntamenti.

I savonesi – Quattro, come rilevato, i piloti della provincia savonese in lizza. Il veterano Claudio Vallino, da tempo emigrato in Val Pellice, sarà in gara con Maurizio Vitali e la Suzuki Swift RSTb 1.0 iscritta dalla Meteco Corse: Vallino dovrà difendere il comando della graduatoria di categoria della Suzuki Rally Cup ma anche quello nella Coppa Rally di Zona, avendo ottenuto il diritto alla finale grazie al successo nella gara di Alba. Ad aggiungersi tra le Swift R1 del trofeo, anche Federico Gangi, in coppia con Andrea Ferrari, alla sua terza gara in carriera, altro pilota con i colori della Meteco Corse. Due le vetture iscritte dalla Alma Racing: la Suzuki Swift RA5H dei coniugi Fabio Poggio e Valentina Briano, quarta forza assoluta di questa serie, e la Toyota Yaris R1T Naz 4×4 partecipante al Trofeo di Lorenzo Bonifacino, con Umberto Tesi, che prosegue così la sua esperienza in questa nuova serie.