Home Velocità Cronoscalate Cesana – Sestriere: vince Filippo Caliceti, liguri primi di classe

Cesana – Sestriere: vince Filippo Caliceti, liguri primi di classe

105
0
De Martini Sergio (Fiat X 1/9 - ph Acisport)

Successi per Sergio De Martini, Danilo Scarcella, Tiziano Ticci e Giovanni Paone

Salutato da tanto entusiasmo e passione il ritorno delle auto da corsa in alta Val di Susa con la 39^ Cesana – Sestriere, la gara organizzata dall’Automobile Club Torino e valida quale 6° round del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche: ha vinto Filippo Caliceti su Osella PA 9/90 BMW, alfiere della Bologna Squadra Corse, a cui è andato il “Trofeo Avvocato Giovanni Agnelli”. Bene i piloti liguri in lizza, che hanno portato a casa quattro successi di classe su sei partecipazioni.

Sergio De Martini (Fiat X1/9), Presidente della Sport Favale 07, si è imposto ampiamente nella Classe SIL 1600 del 3° Raggruppamento che, però, non ha visto al traguardo il suo compagno di scuderia Vittorio Gnecco (Fiat 127 – SIL 1150), costretto allo stop per problemi meccanici sorti dopo le prove ufficiali. Un successo di classe, seppure platonico, anche per il genovese Danilo Scarcella (Fiat 850 Coupé – Scuderia del Grifone), che si è imposto in solitaria nella T850 – Periodo G1 1° Raggruppamento, e un ritiro, dopo la prima sessione di prove ufficiali, per il quarto pilota genovese in lizza tra le storiche, Sandro Zambelli (Triumph Dolomite Sprint 2TC).

Tra le vetture moderne, grande prestazione del giovane portacolori della scuderia Sport Favale 07 Tiziano Ticci (Citroën Saxo Vts) che, al suo secondo impegno in questa specialità, si è imposto brillantemente nella Classe 1600 del Gruppo Prod S. A segno, seppur in solitaria, anche il suo compagno di squadra Giovanni Paone (Suzuki St09), che ha vinto la Classe 1000 del Gruppo E2SC.