Home Storiche La 1000 Miglia 2022 scalda già i motori

La 1000 Miglia 2022 scalda già i motori

139
0
Un momento dell'edizione 2019 (ph Nicolas Rettagliati)

La 40^ edizione della rievocazione storica si svolgerà da mercoledì 15 a sabato 18 giugno con 415 vetture ai nastri di partenza

L’edizione numero 40 della “corsa più bella del mondo”, che coincide con la decima 1000 Miglia organizzata da “1000 Miglia Srl”, tornerà ad attraversare l’Italia col tradizionale percorso in senso orario. Questo, nel dettaglio, il percorso.

La prima tappa si svolgerà mercoledì 15 giugno, con il via da Brescia in direzione Lago di Garda, le vetture attraverseranno Salò, Desenzano del Garda e Sirmione, dove sfileranno attraversando il Parco Giardino Sigurtà, Mantova e Ferrara e raggiungeranno Cervia – Milano Marittima per la fine della prima giornata.

La seconda tappa giovedì 16 giugno scatterà da Milano Marittima. Il percorso prevede una deviazione verso Forlì, la salita verso San Marino, la discesa verso l’interno fino a Passignano sul Trasimeno, il passaggio a Norcia per concludere la tappa con la passerella romana di Via Veneto.

Quella di venerdì 17 giugno sarà la  tappa più lunga della corsa. Dopo la partenza da Roma, le vetture risaliranno verso Ronciglione, poi Siena da dove, via Pontedera e Cascina, viaggeranno in direzione Viareggio e raggiungere Parma e decretare chiusa la terza giornata.

Sabato 18 giugno, l’ultima giornata, impegnerà subito le vetture con una serie di prove nel circuito di Varano de’ Melegari, per transitare poi da Salsomaggiore Terme, Stradella, Pavia e raggiungere l’Autodromo di Monza dove, in collaborazione con MIMO (Milano Monza Motor Show), gli equipaggi metteranno alla prova la loro abilità con i cronometri e pressostati sulla pista che celebra il centenario del GP di Formula 1.

Prima di giungere al traguardo di Brescia, le auto in gara saluteranno Bergamo in un simbolico anticipo del gemellaggio che nel 2023 vedrà le due città unite nel progetto Brescia – Bergamo Capitale della Cultura.