Home Anche di altro Scuderia Centro Nord a segno nella Coppa dei Colli Berici

Scuderia Centro Nord a segno nella Coppa dei Colli Berici

119
0
I tre equipaggi della Scuderia Centro Nord

Il successo assoluto è stato firmato da Ivano Ceci e Barbara Botti

E’ passata agli annali anche la terza edizione della Coppa dei Colli Berici, gara di regolarità turistica per auto storiche e moderne disputata ad Albettone (VI) e dintorni e valevole come secondo appuntamento del Trofeo Tre Regioni di regolarità turistica. Alla manifestazione, organizzata dal Rally Club Team, erano presenti vetture storiche a cui hanno fatto da contorno anche le moderne, costruite dall’1 gennaio 1991. Quarantasei le vetture partecipanti tra cui dodici moderne.

La gara si è articolata su otto prove di precisione al centesimo di secondo distribuite in un percorso che, dopo aver lambito il Lago di Fimon ha portato gli equipaggi alla Trattoria al Cacciatore a Rovolon per la sosta di metà gara dopo circa tre ore dalla partenza; successivamente il giro è stato ripetuto portando a sedici i rilevamenti e a 138,400 i chilometri totali del percorso.

La Scuderia Centro Nord si è presentata al via della gara con tre equipaggi: Serino – De Stefani (Alfa Mito Quadrifoglio), Ceci – Botti (Fiat 500 Abarth) e il duo composto dal Presidente Stefano Cenna e Paola Scalia sulla fida Suzuki Swift Sport.

Sul gradino più alto del podio finale sono saliti Ivano Ceci e Barbara Botti, che hanno portato la loro 500 Abarth davanti a tutti nella classifica generale; seconda piazza, a 19 penalità, per Tomas Sartore – Sonia Cipriani, con una grintosa Bmw 325i della Scuderia Progetto Mite Asd, e medaglia di bronzo, invece, per Fabio Barison e Adriano Paggiarin (Peugeot 205 Rally).

Il secondo appuntamento stagionale ha dunque regalato alla Scuderia Centro Nord una bella vittoria su cui basare, con importanza, i prossimi appuntamenti della Regolarità per vetture moderne.