Home Rally Jean Claude Vallino scopre la Toyota Yaris GR nel santuario di Monza

Jean Claude Vallino scopre la Toyota Yaris GR nel santuario di Monza

189
0

Secondo impegno stagionale per il giovanissimo pilota della Val Pellice che affronterà lo Special Rally Circuit by Vedovati affiancato da Tiziana Desole

Sono passati quattro mesi dall’ultima volta che Jean Claude Vallino, il non ancora diciassettenne pilota figlio d’arte della Val Pellice, ha messo il casco in testa e ora freme dalla voglia di tornare in pista per confrontarsi con gli avversari in occasione del 5° Special Rally Circuit – Vedovati Corse in programma a Monza sabato 4 e domenica 5 dicembre. Per la gara monzese il pilota pinerolese disporrà di una Toyota Yaris GR in versione trofeo, curata dall’Autotech di Castelvetro Piacentino dei fratelli Giancarlo e Pierluigi Morcia e sarà gommata Michelin.

Lunedì scorso abbiamo effettuato un test sulla pista di Castelletto di Branduzzo per cercare il giusto assetto fra la vettura giapponese e i pneumatici francesi che hanno dato ottimi riscontri. Sono quindi molto fiducioso in vista dello Special Circuit di domenica prossima. Le condizioni meteorologiche dicono che sarà una bella giornata di sole, ma le temperature saranno attorno o poco sopra lo zero per tutta la giornata, quindi con probabili formazioni di ghiaccio sull’asfalto. La Yaris è una vettura molto performante, come ha dimostrato nel corso della stagione, e sono veramente curioso di vedere dove riuscirò a collocarmi in una gara che presenta un elenco iscritti da paura” afferma il pilota pinerolese, portacolori di Meteco Corse, che non teme certo il ghiaccio, essendo il vice-campione Italiano Velocità su Ghiaccio Due Ruote Motrici 2021.

Jean Claude Vallino sarà al via del rally brianzolo affiancato da Tiziana Desole, storica navigatrice del padre Claudio, con la quale ha condiviso l’abitacolo della Peugeot 106 Rallye nell’unico rally che ha disputato, il Motors Rally Show Pavia nel quale ha vinto la Classe A6.