Home Rally Trofeo Pirelli Accademia: scattata la stagione 2021

Trofeo Pirelli Accademia: scattata la stagione 2021

114
0
De Tommaso - Bizzocchi (PacuzPhoto)

Si è aperta nel varesotto con il Rally dei Laghi la stagione 2021 del Trofeo Pirelli Accademia e delle Coppe Aci Sport di zona, le serie regionali che costituiscono la base più nutrita della specialità. Un debutto che per Pirelli è stato anche un virtuale passaggio di consegne fra i due piloti varesini che la rappresenteranno nel Campionato Italiano Rally, con Damiano De Tommaso che nell’occasione ha debuttato e vinto al volante della Citroën C3 R5 gommata Pirelli con cui lo scorso anno il concittadino Andrea Crugnola ha conquistato il titolo assoluto. Il venticinquenne De Tommaso e il trentunenne Campione d’Italia in carica – che quest’anno correrà con una Hyundai i20 R5 gommata Pirelli – sono fra i maggiori favoriti e si troveranno di fronte nel prossimo fine settimana in Toscana nel Rally Il Ciocco che apre la stagione CIR 2021.

Il Rally dei Laghi ha visto una grande partecipazione, sia quantitativa che qualitativa, di piloti che corrono con Pirelli, che come spesso accade si sono aggiudicati non solo la vittoria assoluta ma anche quella in molte delle categorie previste. Nonostante la stagione appena iniziata, sono già 23 gli iscritti al Trofeo Pirelli Accademia, il che fa prevedere una partecipazione superiore al centinaio raggiunto nella passata stagione d’esordio.

Dopo l’avvio della Zona 2 (Lombardia e Liguria), i prossimi appuntamenti di apertura di zona sono il 13 marzo con il Rally nazionale del Ciocco per la Zona 6 (Toscana), quindi la prima domenica dopo Pasqua toccherà alla Zona 3 (Veneto) con il Rally Benacus e al secondo appuntamento per la Zona 2 (Rally Sanremo Legend).

Rivolto innanzitutto ai piloti privati italiani, il Trofeo Pirelli – Accademia è legato alle nove Coppa Rally di Zona ed alla Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia, gare che ogni anno coinvolgono una cinquantina di rally e oltre il 90% dei licenziati del settore.

La serie ha iscrizione gratuita e ha il triplice scopo di: a) favorire l’attività dei piloti privati attraverso un montepremi di circa 80.000 Euro che va ad aggiungersi a quelli messi in palio da Aci Sport per le Coppe di Zona e a quelli di altri trofei compatibili, come Peugeot Competition, R Trophy, ecc; b) supportare tecnicamente gli utilizzatori dei pneumatici Pirelli attraverso la presenza di personale tecnico Pirelli in occasione di selezionate gare di zona per far conoscere meglio le potenzialità e come utilizzare al meglio i suoi PZero, Cinturato e Scorpion; c) promuovere i migliori piloti attraverso il montepremi legato alla Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia