Home Rally Il savonese Fabio Andolfi si prepara per il Campionato Italiano Rally

Il savonese Fabio Andolfi si prepara per il Campionato Italiano Rally

83
0
Fabio Andolfi (Škoda Fabia R5- 2019)

Proseguono i test di M33 in vista del debutto stagionale nel Campionato Italiano Rally Sparco 2021 che il prossimo weekend aprirà i battenti con il 44° Rally del Ciocco e Valle del Serchio, in Garfagnana. La struttura con base a Roma, che cura sui campi di gara i programmi degli equipaggi ACI Team Italia nella massima serie tricolore, è stata impegnata sulle alture piemontesi di Domodossola, nel comune di Craveggia, per la seconda giornata di test con il savonese Fabio Andolfi e Stefano Savoia. Il forte pilota ligure ha iniziato a perfezionare la messa a punto della Škoda Fabia R5 gommata Michelin con la quale si confronterà in una edizione del Campionato Italiano Rally che sulla carta promette di essere tra le più appassionanti di sempre.

Andolfi conosce bene la vettura, con la quale si è distinto nelle ultime stagioni nel FIA WRC3 portando in alto la bandiera tricolore. Tornare a correre con un programma completo in Italia nella serie scelta come propedeutica alla preparazione su scala internazionale da tanti piloti sarà ovviamente per lui un’importante opportunità.

E’ stata una sessione di test davvero positiva, sono molto contento – ha commentato ilgiovane savonese – dopo la lunga pausa invernale avevo prima di tutto voglia di tornare al volante e ho ripreso il giusto feeling. Mi sono trovato molto bene con gli pneumatici e credo che in questi due giorni abbiamo fatto un ottimo lavoro. Non vedo l’ora di essere al via del Rally del Ciocco e ringrazio davvero tutte le persone che mi hanno permesso di disporre di questa opportunità”.

Le strade di Craveggia hanno molte affinità con le prove speciali del Ciocco che il team si prepara ad affrontare. L’appuntamento inaugurale del campionato scatterà venerdì 12 marzo dalla tenuta toscana dove farà base logistica fino a sabato 13 marzo in serata, quando sarà sventolata la bandiera a scacchi. Il programma di gara prevederà tre prove speciali da ripetere tre volte, più una prova speciale il venerdì sera all’interno della tenuta del Ciocco, prima Power Stage della stagione che verrà trasmessa interamente con diretta televisiva su RAI Sport.