Home Info Auto Il prototipo del Grenadier Ineos al Concours of Elegance di Londra

Il prototipo del Grenadier Ineos al Concours of Elegance di Londra

77
0

Il primo prototipo del Grenadier di Ineos partecipa, in questo fine settimana, al Concours of Elegance presso l’Hampton Court Palace di Londra, per dare il proprio significativo contributo alla collezione di leggendari veicoli fuoristrada di Ineos Automotive.

L’esposizione di Ineos Automotive al Concours vedrà numerose 4×4 storiche, come la prima Land Rover di serie mai prodotta (targata JUE 477), di cui è stato recentemente ultimato un restauro integrale e conservativo. Saranno presenti inoltre una Toyota FJ40 (1980) completamente restaurata, una Willys Jeep (1944) impiegata dalla marina militare americana durante la Seconda guerra mondiale e una classica Mercedes-Benz G-Wagen (1988).

All’inizio del progetto Grenadier, abbiamo portato in studio alcune grandiose 4×4 del passato per esaminarle da vicino e capire cosa le ha rese così durature,” ha dichiarato Toby Ecuyer, Head of Design di Ineos Automotive. “E ora è entusiasmante vedere il Grenadier in compagnia di queste leggende. Riesci a cogliere ciò che le accomuna: i tratti del design, le proporzioni e, naturalmente, il loro chiaro obiettivo. Penso che il Grenadier sia perfettamente a suo agio fra queste iconiche 4×4; se anche altri saranno d’accordo, allora avremo raggiunto il nostro obiettivo di design.

Abbiamo ricevuto ottimi feedback dopo la recente presentazione del nuovo Grenadier, e questa è la prima volta che il veicolo viene mostrato a un evento pubblico nel Regno Unito,” ha affermato Dirk Heilmann, CEO di Ineos Automotive. “Trovo appropriato che sia esposto insieme a una collezione di icone fuoristrada. Sono state fonti di ispirazione per il progetto Grenadier e rappresentano lo spirito versatile e senza compromessi che il nuovo veicolo offrirà ai clienti in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di assistere alle reazioni dei numerosi visitatori.”

I test sul prototipo del Grenadier sono attualmente in pieno svolgimento, con l’obiettivo di raggiungere 1,8 milioni di chilometri percorsi su strada e in fuoristrada nell’arco del prossimo anno. L’avvio delle vendite è previsto a partire dalla fine del 2021 in mercati di tutto il mondo.