Home Storiche E’ nata la North West Regularity Cup

E’ nata la North West Regularity Cup

157
0

Un trofeo organizzato dagli “Amici di Nino” dedicato alla regolarità sport

Con l’approvazione del regolamento avvenuta nei giorni scorsi, la North West Regularity Cup è pronta per svelarsi e presentarsi agli appassionati della disciplina della regolarità sport della Prima Zona, quella che comprende Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia, l’area situata nel nord ovest dell’Italia, dalla quale il trofeo prende il nome.

L’iniziativa nasce dalla volontà di colmare una lacuna nel settore della regolarità sport nelle suddette regioni, considerando la presenza di ben cinque gare abbinate a rally per sole auto storiche, ma senza nessun legame tra loro che potesse mettere in gioco i partecipanti, se non nelle singole gare. È così che gli “Amici di Nino”, organizzatori de La Grande Corsa, durante la pausa invernale si mettono in contatto con i colleghi delle altre quattro manifestazioni – Veglio 4×4, Sport Rally Team, San Damiano Rally Club, Sport Infinity, oltre al Club della Ruggine – e dopo alcuni incontri definiscono il regolamento e il calendario, ora disponibili dal sito di riferimento.

Cinque le gare: quattro in Piemonte ed una in Liguria, tutte abbinate ad altrettanti rally storici. S’inizia a giugno a Biella in occasione del Rally Lana Storico, seguito il mese dopo dalla novità del Rally Storico Valli Cuneesi a Saluzzo, per spostarsi a fine agosto nell’astigiano per il Grappolo Storico nella nuova data. Si salta poi ad inizio novembre con l’escursione in Liguria per il Giro dei Monti Savonesi per concludere, tre settimane più tardi, con La Grande Corsa a Chieri.

Questo il calendario: 17 – 18 giugno Rally Lana Storico; 22 – 23 luglio Rally delle Valli Cuneesi; 26 – 27 agosto Rally Storico il Grappolo; 5 – 6 novembre Giro dei Monti Savonesi; 25 – 26 novembre La Grande Corsa.

Alla North West Regularity Cup possono iscriversi conduttori italiani e stranieri con vetture come previsto dai regolamenti vigenti. Le iscrizioni vanno inviate utilizzando il modulo a breve disponibile nel sito e perfezionate dal versamento della quota di 50 euro per equipaggio; stessa la cifra per le scuderie. Quattro i risultati da conteggiare per la classifica finale e stesso numero di partecipazioni, è richiesto per figurare nelle classifiche finali.

Il sito web di riferimento nel quale saranno disponibili informazioni e classifiche è www.amicidinino.it