Home Gare in Liguria 8° Rally Val d’Aveto (GE), 23 giugno 2024 Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’8° Rally Val d’Aveto

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’8° Rally Val d’Aveto

197
0
Arzà - Moriconi (Skoda Fabia RS)

Finale di gara sotto una pioggia battente – Con il pilota spezzino salgono sul podio anche il parmense Fabio Federici ed il savonese Federico Gangi

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a bissare il successo ottenuto nel 2023. Netta la superiorità di Arzà, che si è aggiudicato ben 6 prove speciali sulle 8 in programma, con il ligure che si è confermato imbattibile sulle strade avetane.

Secondo posto per il parmense Fabio Federici in coppia con la locale Erika Badinelli, che con una Volkswagen Polo R5 curata da Balbosca e con i colori della Meteco Corse sono saliti nuovamente sul podio dopo il terzo posto del 2023, precedendo i liguri Federico Gangi e Luca Pierani, su Skoda Fabia targata New Racing for Genova e preparata da Gima Autosport. Quarta posizione per i parmensi Luca Bertani e Stefano Oppimitti (Alma Racing) su Skoda Fabia, seguiti dall’altra vettura céca preparata da Miele dei genovesi Igor Raffo e Paolo Rocca (Lanterna Corse Rally Team). Tra le 2 ruote motrici, dopo il dominio di Multari – Arata (Peugeot 208 R2B), la vittoria è andata alla Renault Clio Rally4 del piacentino della Nico Racing Alessandro Balletti in coppia con la locale Laura Bottini: per loro un’ottima prestazione culminata con il nono posto assoluto.

Giornata difficile per tutti gli equipaggi, caratterizzata da piogge ad intermittenza ed in certi casi di forte intensità, che hanno reso particolarmente complicata la scelta delle gomme. Organizzato da Lanternarally con la fattiva e preziosa collaborazione del Gruppo Sportivo Allegrezze, il Rally Val d’Aveto ha visto al via 60 equipaggi, 48 dei quali sono giunti al traguardo: la gara si è confermata una manifestazione di successo per il territorio, che crede fortemente nell’evento e che da sempre lo sostiene con l’impegno di numerose realtà locali e con il prezioso supporto delle amministrazioni.