Home Gare in Liguria 1° Rally Valle Arroscia (IM), 27 – 28 aprile 2024 Il 1° Rally Valle Arroscia accenderà la sfida sulle strade della Taggiasca...

Il 1° Rally Valle Arroscia accenderà la sfida sulle strade della Taggiasca e dell’Orneasco

651
0

La gara, organizzata dalla Scuderia Imperia Corse, è prevista il 27 e 28 aprile

Malgrado manchi ancora parecchio alla data di svolgimento, c’è un interesse sempre più crescente attorno al “1° Rally della Valle Arroscia – sulle strade dell’Ormeasco e della Taggiasca”, in calendario il 27 e 28 aprile prossimi con l’organizzazione della Scuderia Imperia Corse, l’importante patrocinio della Regione Liguria e la fattiva collaborazione dell’Unione dei Comuni – Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pieve di Teco, Pornassio, Ranzo, Rezzo e Vessalico – dell’Alta Valle Arroscia, undici municipi intenzionati a promuovere, attraverso una manifestazione automobilistico – sportiva, il loro territorio e a fare ulteriormente conoscere quei prodotti – il vino rosso Ormeasco, l’olio EVO derivato dalle olive taggiasche e il famoso Aglio di Vessalico – che da tempo sono già apprezzati anche fuori dai confini liguri.

La Scuderia Imperia Corse, forte della sua esperienza ultra cinquantennale, ha provveduto ad organizzare un rally che abbini alle attrattive territoriali le emozioni di una competizione vera. Ne è scaturita una gara che, nell’arco di due giornate, caratterizzate dalla disputa di 6 prove speciali, accenderà la passione di tifosi e, soprattutto, praticanti, chiamati a misurarsi su tratti di strada che, per anni, sono stati terreno di confronto e di sfida del Rally mondiale di Sanremo. Ciliegina sulla torta, non mancherà la magia di una prova speciale, nella prima tappa, tutta di notte con il fascino dei fari ad anticipare il rombo dei motori.

Il “cuore” del “1° Rally Valle Arroscia”, la vera novità della stagione 2024 ligure, sarà Pieve di Teco, naturale e storico fulcro dell’intera vallata.  Le “strade dell’Ormeasco e della Taggiasca” saranno, invece, il teatro della sfida con le previste 6 prove speciali, 3 tratti: “Aquila d’Arroscia”, “Mendatica”, che sarà modificata nel trasferimento a seguito della recente frana, e “Rezzo”, da percorrere due volte.

Le iscrizioni alla gara si apriranno il 27 marzo prossimo. Per informazioni, consultare il sito dell’organizzazione, https://www.scuderiaimperiacorse.it/, oppure inviare una e-mail a scuderiaimperiacorse@gmail.com o seguire i profili social Facebook ed Instagram della Scuderia Imperia Corse.