Home Slalom Motori già accesi allo slalom “Mignanego – Giovi”

Motori già accesi allo slalom “Mignanego – Giovi”

359
0
Alesandro Polini su Polini 01 BMW (ph Valerio Bianchi)

52 i piloti iscritti: Alessandro Polini pronto per il “bis”

E’ finalmente arrivata l’ora dello slalom “Mignanego – Giovi”, in programma domenica con la regìa organizzativa della Scuderia Valpolcevera. Il programma della manifestazione prevede domani pomeriggio, a partire dalle ore 16, si terrà a Busalla il prologo riservato alle operazioni di verifica tecnico – sportive. Alle ore 10 di domenica, invece, scatterà la manche di ricognizione a cui faranno seguito, a partire dalle ore 11:45, le tre salite di gara. Alle ore 17 è prevista la premiazione al Passo dei Giovi. Il tratto di strada interessato dalla competizione domenica sarà chiuso al traffico dalle ore 8 alle 12 e dalla 13 alle 18:30.

Sono 52 i piloti che hanno dato la loro adesione alla gara: anima più anima meno, la metà dello scorso anno ma cifra in linea con gli iscritti alle altre competizioni analoghe, specie nel Nord Italia. Dei 53 concorrenti, 7 fanno parte della categoria Regolarità turistica, specialità su cui gli organizzatri stanno puntando molto al fine di favorire l’avvicinamento – si può partecipare con la vettura di serie – allo slalom da parte delle giovani leve. 3 le vetture Storiche in lizza e 42 quelle Moderne.

A giocarsi il successo assoluto, con ogni probabilità, saranno il vincitore della scorsa edizione, il locale Alessandro Polini (Polini 01 BMW), l’emergente Damiano Furnari (Elia Avrio ST09 Suzuki) e Gianni Rotondi (Radical Prosport) con un altro locale, Roberto Malvasio al volante dell’interessante Polini 08 – Suzuki, nel ruolo di principale outsider.